IISS L.Einaudi Canosa
IISS L.Einaudi Canosa
Scuola e Lavoro

Si va in scena:protagonisti gli studenti dell'Einaudi

Con la rappresentazione dello spettacolo “Vietato entrare”

Il 24 maggio scorso , con la rappresentazione dello spettacolo "Vietato entrare", si è concluso il progetto Pon "Si va in scena ", modulo compreso nel progetto Key competencies, fortemente voluto e sostenuto dalla DS, dott. Maddalena Tesoro. L'esperienza teatrale ha coinvolto gli alunni delle classi III dell'I.I.S.S. "LUIGI EINAUDI", di Canosa di Puglia(BT), che hanno dimostrato grande partecipazione ed entusiasmo. L'accesso all'esperienza teatrale ha consentito ai ragazzi di sperimentare percorsi emozionali intensi perché essere "un artista" significa avere la capacità di esprimere sè stessi e di emozionarsi. Memorizzare il copione, salire sul palcoscenico, "vivere" il proprio personaggio e affrontare il pubblico, è stata una bella e faticosa avventura che ha favorito nei giovanissimi attori, soprattutto nei più schivi, l'autostima e il senso di solidarietà con tutti i compagni. Le ore passate insieme tra prove e musica hanno permesso agli lunni di scoprire le loro potenzialità, le loro attitudini, ma, soprattutto, di stabilire tra loro relazioni positive di confronto e fiducia reciproca. Il progetto, tra l'altro, risponde pienamente all'intento dell'I.I.S.S "Einaudi" espresso nel PTOF, di una didattica di tipo "laboratoriale", operativa ed improntata ad una positiva interattività tra docenti e studenti. I ringraziamenti, vanno alla DS, all'esperta esterna di teatro, dottoressa Giorgia Bonora, ma, soprattutto, ai "giovani attori" e alle loro famiglie, che con il loro supporto incondizionato, hanno permesso la realizzazione del progetto.
  • IISS L.Einaudi Canosa
Altri contenuti a tema
Primo posto dell'Einaudi al concorso "Vito Maurogiovanni" Primo posto dell'Einaudi al concorso "Vito Maurogiovanni" La condizione giovanile in una piccola città del Sud, il tema trattato
Sempre più studenti dell’Einaudi con la valigia in Europa Sempre più studenti dell’Einaudi con la valigia in Europa Consapevoli che studiare all’estero serve nella vita.
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.