Carabinieri Forestali
Carabinieri Forestali
Cronaca

Sequestro di rifiuti ferrosi

A Canosa, i Carabinieri Forestali del Nipaaf di Bari

In agro di Canosa di Puglia(BT), i Carabinieri Forestali del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) di Bari hanno effettuato, un sequestro preventivo di un motocarro Ape, del carico di rifiuti da questi trasportato e del terreno utilizzato come deposito di rifiuti ferrosi, dell'estensione di ca. 2500 mq. Trattasi, in particolare, di reti metalliche, tubi di irrigazione in ferro, matasse di fili di ferro, RAEE e altro materiale ferroso, nonché sedie e autoveicoli con segni evidenti di abbruciamento. Il conducente del motocarro è stato deferito all'A.G. per aver raccolto e trasportato illecitamente rifiuti non pericolosi e per aver effettuato combustione di rifiuti (violazione ex art. 256 co. 1, lett. a e art. 256 bis del d. lgs. 152/2006),
  • Carabinieri Forestali
Altri contenuti a tema
San Giovanni Gualberto, patrono dei Forestali San Giovanni Gualberto, patrono dei Forestali A Bari, la celebrazione eucaristica presso la Cattedrale di San Sabino
Contrasto alle frodi al sistema alimentare pugliese. Contrasto alle frodi al sistema alimentare pugliese. Siglato accordo la Regione Puglia e il Comando Regionale Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari Carabinieri
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.