Incendio Tir autostrada
Incendio Tir autostrada
Cronaca

Scene da far west sulla A14 Cerignola-Canosa

Assalto fallito ad un portavalori

Frammentarie le notizie sul tentato assalto ad un portavalori, intorno alle ore 7,30 odierne, sulla A14 - Cerignola-Canosa all'altezza del km 609,8. Durante l''agguato la strada è stata bloccata da alcuni mezzi, dati alle fiamme e lasciati di traverso lungo la carreggiata. L'assalto è fallito, dal mezzo blindato non sono stati asportati valori come riferiscono le prime fonti. I vigili del fuoco di Barletta e Foggia sono intervenuti per domare le fiamme e mettere in sicurezza la carreggiata. Sono in corso le indagini da parte delle forze di polizia intervenute in loco
  • Rapina
Altri contenuti a tema
Sgominata la banda che assaltava i portavalori Sgominata la banda che assaltava i portavalori Maxi operazione della Polizia nei territori delle province di Foggia e Bari
Assalto portavalori a Barletta: «Intollerabile in un Paese civile» Assalto portavalori a Barletta: «Intollerabile in un Paese civile» La nota di Giuseppe Tiani - Segretario Generale SIAP
Canosa: Ancora un’assalto ai portavalori sull'A/14 Canosa: Ancora un’assalto ai portavalori sull'A/14 Ferite le due guardie in servizio
Canosa:  "Non è in pericolo di vita il titolare dell'attività commerciale" Canosa: "Non è in pericolo di vita il titolare dell'attività commerciale" La vicinanza del sindaco Morra nel messaggio augurale di Natale
Canosa:  Drammatica rapina ad un supermecato Canosa: Drammatica rapina ad un supermecato Nella collutazione ferito il titolare
A/16 :Tentativo di assalto ad un tir A/16 :Tentativo di assalto ad un tir In corso le indagini della Polstrada
1 Rapina ad un camion carico di alimentari Rapina ad un camion carico di alimentari L'autista lasciato nelle campagne tra Andria e Canosa
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.