Paolo Pinnelli
Paolo Pinnelli
Eventi e cultura

Saper distinguere la notizie vere dalle fake news

Il giornalista Paolo Pinnelli al convegno del Rotary Club Canosa

Grande attenzione e interesse da parte del pubblico al convegno "Fake news e corretta informazione", tema di stringente attualità, organizzato dal Rotary Club di Canosa, presieduto da Cosimo Giungato che ieri sera ha avuto luogo presso la Sala Sabiniana a Canosa di Puglia(BT) con il giornalista de "La Gazzetta del Mezzogiorno", Paolo Pinnelli, in veste di relatore. Dopo gli inni, la breve introduzione del presidente Cosimo Giungato, alla presenza del Governatore del Distretto Rotary 2120, Sergio Sernia ed i saluti istituzionali dell'assessore comunale alla Cultura, Mara Gerardi, è intervenuto Mons. Felice Bacco, Direttore dell'Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi di Andria che ha aperto il convegno sottolineando l'importanza della educazione al discernimento ed alla formazione di una coscienza critica per orientarsi e saper distinguere le notizie vere da quelle manipolate che mirano "a condizionare le nostre scelte in ogni campo". È seguita la interessante relazione di Paolo Pinnelli che, attraverso il racconto delle difficoltà, dei rischi e delle insidie del lavoro giornalistico ha cercato di realizzare un percorso tra filmati foto e documenti che rendessero più chiara la differenza, tra i costruttori di notizie non vere e gli autentici professionisti della informazione. Non è mancato uno sguardo al corretto uso dei social e alle ripercussioni di quello che dagli addetti ai lavori viene indicato come "l'effetto tinello", il rischio cioè di convincersi che tutto ciò che viene postato sui social possa rimanere nella propria stanzetta di casa. Un percorso che, partendo dal passato, dai 130 anni de "La Gazzetta del Mezzogiorno", il più prestigioso quotidiano del Sud Italia, dalla sua storia e anche dalle sue vicissitudini, si è concluso attraversando tutti gli aspetti del mestiere di giornalista con la vicenda legata a Mark Zuckerberg e alla necessità di un fact-checking(verifica dei fatti) costante che ognuno dovrebbe fare prima di scambiare una fake news per una notizia vera. Un lungo applauso ha concluso il convegno che ha visto la presenza tra gli altri del past President del Rotary Club di Napoli Ovest, Ferdinando Mazza; del past presidente del Rotaract di Canosa, Maria Grazia Vitrani; dello storico dell'arte già funzionaria MIBACT, Mimma Sardella; del Presidente dell' UTE, Sabino Trotta; del Presidente ANCRI Bat Canusium, Cosimo Sciannamea; del Presidente della Pro Loco, Elia Marro e del consigliere regionale, Francesco Ventola. "Duro mestiere quello del giornalista ma è sempre meglio che lavorare", con savoir faire e professionalità Paolo Pinnelli ha ribadito l'importanza e la responsabilità di formare una coscienza critica attraverso attività qualificate dirette a contrastare la disinformazione e le fake news. e puntare così ad una corretta informazione, anche sui social media.
Foto a cura di Savino Mazzarella
Convegno Rotary Club di CanosaIl Presidente Rotary Club di Canosa,Cosimo GiungatoAss. Mara Gerardi   Convegno "Fake news e corretta informazione"Mons.Felice BaccoIl giornalista Paolo PinnelliRotary Club Canosa - Convegno "Fake news e corretta informazione"Paolo Pinnelli relatore  Convegno "Fake news e corretta informazione"Paolo Pinnelli   Convegno "Fake news e corretta informazione"
  • La Gazzetta del Mezzogiorno
  • Rotary Club Canosa
Altri contenuti a tema
Fake news e corretta informazione Fake news e corretta informazione Il giornalista Paolo Pinnelli interverrà in un incontro pubblico del Rotary Club di Canosa
Una Giornata, un Obiettivo, la Fine della Polio Una Giornata, un Obiettivo, la Fine della Polio Le iniziative del Rotary Club di Canosa
Quale riforma fiscale? Quale riforma fiscale? L'economista Nicola  Rossi ospite del Rotary Club Canosa
Orgogliosi di generare eccellenze Orgogliosi di generare eccellenze I premiati di “100 in vista”
Cosimo Giungato  alla presidenza del Rotary Cosimo Giungato alla presidenza del Rotary "Siamo connessi per fare del bene" la prima dichiarazione
Nel ricordo della strage di Capaci Nel ricordo della strage di Capaci Il Rotaract Club Canosa si riunirà come da tradizione
Come eri vestita? What were you wearing? Survivor art installation Come eri vestita? What were you wearing? Survivor art installation Arriva a Canosa la mostra itinerante dell’Associazione Libere Sinergie
Dalla Puglia al Canada: una meravigliosa esperienza Dalla Puglia al Canada: una meravigliosa esperienza I coniugi Angela Maria Pirozzi e Antonio Giannetti ospiti del Rotary Club di Canosa
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.