Saldi
Saldi
Economia

Saldi invernali prolungati fino 28 marzo

Per sostenere la ripresa del commercio al dettaglio

La Giunta regionale pugliese, su proposta dell'assessore allo Sviluppo Economico Alessandro Delli Noci, ha disposto il posticipo della data di chiusura dei saldi invernali al 28 marzo 2021. Un provvedimento concertato con le associazioni di categoria, con l'obiettivo di sostenere la ripresa del commercio al dettaglio nel pieno rispetto delle misure di sicurezza previste. Prolungare il periodo dei saldi, in un periodo di grande sofferenza da parte dei commercianti a seguito delle misure anticovid, rappresenta un incentivo in più per spingere i cittadini ad acquistare negli esercizi di prossimità e sostenere il tessuto locale. Orientare gli acquisti dei cittadini verso le attività commerciali del proprio territorio attraverso la proroga dei saldi ha dunque l'obiettivo di sostenere le categorie merceologiche particolarmente colpite dalle misure restrittive. Nei giorni dei saldi di fine stagione, c'è la possibilità di cambiare il capo dopo che lo si è acquistato grazie alla discrezionalità del negoziante, a meno che il prodotto non sia danneggiato o non conforme (artt. 130 e ss. d.lgs. 6 settembre 2005, n. 206, Codice del Consumo). In questo caso scatta l'obbligo per il negoziante della riparazione o della sostituzione del capo e, nel caso ciò risulti impossibile, la riduzione o la restituzione del prezzo pagato. Il compratore è però tenuto a denunciare il vizio del capo entro due mesi dalla data della scoperta del difetto esibendo il documento fiscale di acquisto. Per poter acquistare nei negozi in tutta sicurezza ci sono delle regole da rispettare: va mantenuta la distanza di almeno un metro tra i clienti in attesa di entrata ed all'interno del negozio; prima di toccare i prodotti è obbligatoria la pulizia delle mani attraverso le soluzioni igienizzanti messe a disposizione degli acquirenti; i clienti devono obbligatoriamente indossare la mascherina, come i commercianti in tutte le occasioni di interazione con i clienti stessi.
  • Puglia
  • Saldi
Altri contenuti a tema
Puglia: svolta naturalistica, boom erbe selvatiche e piante officinali Puglia: svolta naturalistica, boom erbe selvatiche e piante officinali Le potenzialità del settore sono notevoli
Saldi invernali nella BAT: partenza sotto tono Saldi invernali nella BAT: partenza sotto tono La scontistica è partita da 30% a 40%
La Puglia su Rai2 “AUGURERAI” La Puglia su Rai2 “AUGURERAI” A Santo Stefano per promuovere e valorizzare il suo importante patrimonio culturale e artistico
Puglia: al via le vaccinazioni anticovid per i bambini 5-11 anni Puglia: al via le vaccinazioni anticovid per i bambini 5-11 anni Emiliano: "È un momento importante, io vorrei che tutte le famiglie si confrontassero con i loro pediatri su questa decisione"
Variante Omicron in Puglia Variante Omicron in Puglia Isolati e sequenziati i primi due casi
Salviamo gli Ulivi della Puglia Salviamo gli Ulivi della Puglia In corso una petizione con una raccolta di firme
Canosa nella "Puglia fuori rotta - Cammini Edition" Canosa nella "Puglia fuori rotta - Cammini Edition" La web serie on line del giornalista videomaker Lorenzo Scaraggi
Vino: La Puglia si conferma seconda regione italiana Vino: La Puglia si conferma seconda regione italiana Le dichiarazioni Giuseppe L’Abbate, deputato M5S in commissione Agricoltura alla Camera
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.