Premiato Francesco Allegro da ANCRI BAT e Pro Loco Canosa
Premiato Francesco Allegro da ANCRI BAT e Pro Loco Canosa
Eventi e cultura

Premiato Francesco Allegro da ANCRI BAT e Pro Loco Canosa

Per dedizione ed impegno a tenere viva la lingua dialettale 

Ad una settimana dalle iniziative organizzate per la "Giornata Nazionale del Dialetto e delle Lingue locali" ed in considerazione degli impegni di lavoro all'estero di Francesco Allegro, la Sezione Territoriale Insigniti ANCRI BAT, presieduta dal Cavaliere Cosimo Sciannamea, unitamente alla Pro Loco di Canosa, hanno deciso di premiare il cantautore canosino che in questi mesi sta proponendo un progetto musicale dedicato al dialetto attraverso le sue canzoni molto seguite in rete e sui social. Francesco Allegro(32 anni) che da due anni vive e lavora negli Stati Uniti, è diplomato in musicoterapia presso la Stratos di Bari, poi ha conseguito la laurea in Scienze dei Beni Musicali a Lecce e la magistrale in Musicologia all'Università degli Studi di Bologna. Ha sempre alternato agli studi e alla esperienza musicale con i Mai Personal Mood, la sua passione-lavoro per la cucina, iniziata dieci anni fa a Lecce, proseguita a Bologna e ora a Los Angeles. Stamani, la cerimonia sobria ha avuto luogo a Canosa di Puglia(BT) presso la sede ANCRI BAT, a due passi da Piazza Galluppi, alla presenza dei soci tra i quali il Commendatore Nunzio Di Giulio, il Cavaliere Bartolo Carbone, il presidente Cosimo Sciannamea ed il presidente della Pro Loco Canosa, Elia Marro che hanno consegnato una targa di benemerenza al cantautore Francesco Allegro, con la lettura della motivazione: "per dedizione ed impegno a tenere viva la lingua dialettale attraverso lo studio, promuovendo, al contempo, le bellezze archeologiche di Canosa di Puglia 'Città d''Arte e di Cultura' con la musica mezzo autorevole di comunicazione, aggregazione e coinvolgimento emozionale"

Complimentandosi con il cantautore Francesco Allegro, davanti ai genitori Michele Allegro e Giuseppina Lamesta, il cavaliere Cosimo Sciannamea ha dichiarato di essere orgoglioso ed onorato di averlo conosciuto di persona dopo aver ammirato le sue performances artistiche con l'esecuzione di brani anche dialettali e la realizzazione di video musicali ambientati a Canosa, sfidando anche il maltempo e le temperature gelide dell'inverno per l'ultimo brano "Margherìte" girato domenica scorsa presso l'incantevole Parco Archeologico di San Leucio a Canosa di Puglia. Mentre, il presidente della Pro Loco Canosa Elia Marro ha detto :"Francesco Allegro non è più una promessa ma una certezza culturale. Le sue pubblicazioni meritano tutto il nostro sostegno. La Pro Loco si pone a salvaguardia delle tradizioni e del nostro dialetto. Il 17 gennaio scorso abbiamo celebrato la giornata nazionale del dialetto istituito proprio dalle Pro Loco Unite d'Italia. Con Francesco abbiamo preso un reciproco impegno, superata l'emergenza sanitaria organizzeremo un evento culturale e musicale in presenza di giovani e ragazzi che rappresentano il nostro futuro."""

Emozionato Francesco Allegro ha ringraziato i rappresentanti dell'ANCRI BAT e della Pro Loco Canosa per il riconoscimento conferito : """Grazie al presidente Cavaliere Cosimo Sciannamea, al presidente Elia Marro, al cavaliere Bartolo Carbone, a tutti i soci, a chi ha condiviso il proprio tempo con me oggi. Ricevere una targa dedicata alla giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali per me è un onore. Le mie canzoni, questa volta scritte in canosino nascono dalla voglia di raccontare i miei luoghi, le mie storie e quelle degli altri, tutto ciò che rappresenta la cornice del mio paese. Cantare in Italiano sarebbe stato un grosso limite, così ci ho provato nel mio dialetto, non sapendo di aver incontrato la chiave espressiva migliore per scrivere le mie canzoni e quelle su cui sono già a lavoro. Continuerò a cantare in dialetto, la mia oltre che una ricerca è un impegno a restituire attraverso la musica dignità ad un lingua che col tempo molti di noi l'hanno dimenticata""". Le foto di rito hanno fatto da cornice alla breve ma partecipata cerimonia tesa a valorizzare le giovani eccellenze canosine grazie alle loro opere culturali che promuovono il territorio in Italia e in the world .
Foto a cura di Savino Mazzarella e Luigi Barbarossa
Premiato Francesco Allegro da ANCRI BAT e Pro Loco CanosaPremiato Francesco Allegro da ANCRI BAT e Pro Loco CanosaPremiato Francesco Allegro da ANCRI BAT e Pro Loco CanosaIl cantautore Francesco Allegro a San Leucio . Canosa di Puglia
  • Pro Loco
  • ANCRI BAT Canusium
  • Dialetto
  • Francesco Allegro
Altri contenuti a tema
Sediamoci sàup'o chiangatìdde Sediamoci sàup'o chiangatìdde Sante Valentino: "Un rito tipico dell'estate canosina"
OFANTO LA VIA DEL FIUME OFANTO LA VIA DEL FIUME Il libro di Filli Rossi che sarà presentato a Canosa
8 Canosa si racconta all'ANCRI BAT Canosa si racconta all'ANCRI BAT Le congratulazioni del presidente Cav. Cosimo Sciannamea
C'era una volta Il banditore di paese C'era una volta Il banditore di paese U scettabànne di Canosa di Puglia e il Trombetta del Veneto
JAZZ IN VERSI con l'autrice Anna Di Chio  JAZZ IN VERSI con l'autrice Anna Di Chio  Interverrà la book blogger Luciana Fredella
Buona la prima “Prove” di Nunzio Pinnelli Buona la prima “Prove” di Nunzio Pinnelli Applausi alla presentazione con l’editore Renato Russo
Canosa: Esordio letterario per Nunzio Pinnelli Canosa: Esordio letterario per Nunzio Pinnelli A Palazzo Iliceto presenterà il libro  "La Prove-La civiltà contadina raccontata in vernacolo"
Tipicamente Canosa: enogastronomia e cultura per la  promozione del territorio Tipicamente Canosa: enogastronomia e cultura per la promozione del territorio Le dichiarazioni del presidente Pro Loco Canosa, Elia Marro
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.