Violenza di genere Femminicidio
Violenza di genere Femminicidio
Amministrazioni ed Enti

Potenziamento dei centri per uomini autori di violenza domestica e di genere

Assegnate risorse per lo svolgimento delle attività proprie dei centri

É stato approvato dal Dipartimento Welfare l'Avviso volto al potenziamento e consolidamento dei centri per uomini autori di violenza domestica e di genere sul territorio regionale. Le risorse, pari a complessivi 500.000 euro, saranno assegnate per lo svolgimento delle attività proprie dei centri, che dovranno garantire anche la formazione ed aggiornamento del personale coinvolto nonché la supervisione professionale e tecnica.

Obiettivo della procedura è il rafforzamento e l'ampliamento delle attività avviate in tempi recenti con l'istituzione in via sperimentale di 6 Centri Ascolto Maltrattanti e ciò tramite il finanziamento di complessivi 8 Centri per Uomini Autori di Violenza sul territorio regionale, che possono essere gestiti da soggetti pubblici e privati con esperienza specifica sul tema, anche in associazione tra loro.

I CUAV rappresentano un ulteriore tassello della rete antiviolenza, poiché la presa in carico degli uomini maltrattanti è un intervento di trasformazione del comportamento violento da una parte e di prevenzione di recidiva dall'altra. Su tali presupposti i CUAV integrano gli interventi dei CAV e delle istituzioni pubbliche nei casi di violenza.

I soggetti interessati, in possesso dei requisiti, devono presentare domanda, corredata da tutta la documentazione richiesta esclusivamente tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo: ufficio.garantedigenere@pec.rupar.puglia.it a partire dal 25 giugno fino al 24 luglio 2024.
  • Regione Puglia
  • Violenza di genere
Altri contenuti a tema
Europarlamento: L’elezione di Francesco Ventola consentirà di avere uno sguardo sempre sulla Puglia Europarlamento: L’elezione di Francesco Ventola consentirà di avere uno sguardo sempre sulla Puglia La nota del gruppo regionale pugliese di Fratelli d'Italia
Consiglio Regionale Puglia: “Respinto definitivamente il Trattamento di Fine Mandato” Consiglio Regionale Puglia: “Respinto definitivamente il Trattamento di Fine Mandato” Grande soddisfazione di Emiliano
Autonomia differenziata: La Regione Puglia dice "sì" al referendum abrogativo Autonomia differenziata: La Regione Puglia dice "sì" al referendum abrogativo La  dichiarazione del  presidente della Regione Puglia Michele Emiliano
Autonomia differenziata: "Emiliano double face, da un lato aizza il Consiglio regionale sul Referendum, dall’altro paga giuristi esterni per attuare la legge" Autonomia differenziata: "Emiliano double face, da un lato aizza il Consiglio regionale sul Referendum, dall’altro paga giuristi esterni per attuare la legge" La dichiarazione dell'eurodeputato Francesco Ventola di Fratelli d'Italia
La Regione Puglia tutela le differenze e contrasta le discriminazioni  La Regione Puglia tutela le differenze e contrasta le discriminazioni  Promulgata la legge regionale n. 24/2024
Il progetto “Cambiamo gioco insieme” al Giffoni Film Festival Il progetto “Cambiamo gioco insieme” al Giffoni Film Festival Saranno illustrati i numeri della campagna social
Nuovi ospedali Andria e Nord Barese, piastra oncoematologica Barletta Nuovi ospedali Andria e Nord Barese, piastra oncoematologica Barletta La dichiarazione del consigliere regionale del Partito Democratico, Filippo Caracciolo.
Celebrata Giornata Nazionale delle Pro Loco Celebrata Giornata Nazionale delle Pro Loco Il saluto dell’assessore alla Cultura della Regione Puglia Viviana Matrangola 
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.