Guardia di Finanza
Guardia di Finanza
Cronaca

La Guardia di Finanza scopre 12 lavoratori in nero tra i quali percettori del reddito di cittadinanza

Irrogata “maxisanzione” ad una società di Andria

All'esito di una attività di servizio in materia di "sommerso da lavoro", i Finanzieri della Compagnia di Andria hanno individuato, presso una società con sede in Andria, la presenza di n. 12 lavoratori "in nero" dei quali n. 6 sono risultati beneficiare del "reddito di cittadinanza". Per i soggetti beneficiari del "reddito di cittadinanza" sono in corso le verifiche sulla legittima percezione, ai fini di una eventuale revoca a cura delle Autorità competenti. Nei confronti della società, oltre alla segnalazione volta alla sospensione dell'attività, è stata avviata la procedura per l'irrogazione della "maxisanzione", aggravata per l'assunzione irregolare di manodopera percettrice di "reddito di cittadinanza". L'attività di servizio conferma la continua azione svolta dalle Fiamme Gialle nella lotta all'illegalità e all'abusivismo nel sistema economico-finanziario, a tutela dei cittadini e dei soggetti economici che operano nella osservanza della legge e le cui prospettive di sviluppo sul mercato sono danneggiate da chi, invece, assume comportamenti concorrenziali al di fuori della legalità. Tali attività, secondo le indicazioni dell'Organo di vertice, vengono ora, ancor di più, incentivate anche in riferimento al disagio, non solo economico, ma anche sociale, che il Paese sta attraversando a causa del rischio epidemiologico dovuto al COVID19 e, quindi, volta a garantire l'effettivo sostegno alle fasce più deboli della popolazione ed evitare il dispendio di importanti risorse finanziarie.
  • Guardia di finanza
Altri contenuti a tema
Carburanti : Affari importanti tra Mafie e Colletti bianchi  Carburanti : Affari importanti tra Mafie e Colletti bianchi  Avrà miglior sorte l' operazione "Petrol-Mafie S.P.A. " ?
Sequestrati ingenti carichi di merce contraffatta, Sequestrati ingenti carichi di merce contraffatta, Eseguiti dalla Guardia di Finanza e dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Bari
Un progetto contro le scommesse illecite Un progetto contro le scommesse illecite Firmato dal Dipartimento della pubblica sicurezza e Lega Serie B
Diffusione illecita di giornali:9 denunciati Diffusione illecita di giornali:9 denunciati L'operazione del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari
Protocollo investigativo in materia di reati tributari Protocollo investigativo in materia di reati tributari Sottoscritto tra la Procura della Repubblica Bari, il Comando Regionale Puglia della Guardia di Finanza e la Direzione Regionale Puglia dell’Agenzia delle Entrate
Le competenze e le sensibilità plurali delle Forze di Polizia Le competenze e le sensibilità plurali delle Forze di Polizia Scuola interforze: inaugurato l'anno accademico 2020-2021
Apprezzamento per l’impegno e la professionalità dei Finanzieri del Gruppo Barletta Apprezzamento per l’impegno e la professionalità dei Finanzieri del Gruppo Barletta Visita del Comandante Regionale Puglia, Generale di Divisione Francesco Mattana in visita
Reclutamento di nr. 571 Allievi Finanzieri Reclutamento di nr. 571 Allievi Finanzieri Pubblicato il bando sulla Gazzetta Ufficiale
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.