Computer
Computer
Amministrazioni ed Enti

Infomobilità : in Puglia, arrivano i fondi PON del Ministero dei Trasporti

Con l'obiettivo di migliorare i flussi di traffico e di merci nelle regioni del Sud Italia

Puglia, Basilicata, Calabria, Campania e Sicilia saranno interessate dal PON Infrastrutture e Reti 2014-2020. Con una dotazione complessiva pari a 20 milioni di euro si punterà a migliorare e fluidificare i flussi di traffico di passeggeri e merci all'interno della rete infrastrutturale TEN-T delle regioni obiettivo del Programma nonché a promuovere, attraverso tecnologie digitali interoperabili, l'implementazione di soluzioni a sostegno del trasporto integrato e intermodale per aumentare l'efficienza, la sicurezza e la sostenibilità (ambientale, economica e sociale) dei trasporti e delle infrastrutture. "L'obiettivo di questa iniziativa del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti (MIT) è di realizzare piattaforme e strumenti tecnologici intelligenti in grado di acquisire le informazioni e diffonderle a tutti gli utenti, sia cittadini che gestori - commenta il deputato pugliese Emanuele Scagliusi, capogruppo M5S in Commissione Trasporti alla Camera - I sistemi saranno in grado di monitorare e gestire il traffico di persone e merci e di migliorare i collegamenti della Puglia e delle altre regioni coinvolte sia all'interno sia verso il resto del Paese. L'obiettivo è garantire ripetibilità e continuità dei dati necessari per il supporto alle decisioni e per informare i cittadini. La rete dei trasporti nazionale e quella dei nodi metropolitani potranno infatti essere connesse, messe in grado di scambiarsi le informazioni e - conclude Scagliusi (M5S) - migliorarsi". La manifestazione d'interesse del PON Infrastrutture e Reti è rivolta a soggetti pubblici e privati che forniscono servizi di pubblica utilità o interesse nelle regioni coinvolte. Le loro proposte dovranno giungere entro 90 giorni a partire dallo scorso 20 giugno, data di pubblicazione dell'invito sul portale istituzionale del PON sul sito del MIT.

  • Deputato Emanuele Scagliusi
Altri contenuti a tema
Micromobilità Elettrica: migliora la vivibilità e l'aria nei centri cittadini Micromobilità Elettrica: migliora la vivibilità e l'aria nei centri cittadini Il deputato Scagliusi (M5S) invita i comuni pugliesi a cogliere l'opportunità di aderire alla fase di sperimentazione
Parte il fondo nazionale per l'efficienza energetica Parte il fondo nazionale per l'efficienza energetica Con una dotazione di 310 milioni di euro, mobiliterà un volume di investimenti nel settore
Ferrovie e la mobilità ad idrogeno Ferrovie e la mobilità ad idrogeno La soddisfazione del deputato Scagliusi (M5S): "Alternativa a basso impatto ambientale utilizzabile anche sulle nostre ferrovie pugliesi"
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.