Coronavirus Bisceglie
Coronavirus Bisceglie
Notizie

In aumento i casi positivi: 13 nella BAT

Registrati 17 decessi in Puglia

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi giovedì 26 marzo, in Puglia, sono stati effettuati 968 test per l'infezione Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 89 casi, così suddivisi:28 nella Provincia di Bari;13 nella Provincia Barletta Andria Trani;3 nella Provincia di Brindisi;12 nella Provincia di Foggia;12 nella Provincia di Lecce;17 nella Provincia di Taranto;4 non attribuiti. Sono stati registrati 17 decessi: 1 in provincia di Lecce (77 anni), 6 in provincia di Brindisi (77, 71, 82, 54, 87, 79 anni), 8 in provincia di Foggia (86, 92, 80, 77, 57, 89, 74, 75 anni) , 2 in provincia di Bari (92 e 74 anni).

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 9.191 test.Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 1.182, così divisi:387 nella Provincia di Bari;85 nella Provincia Barletta Andria Trani;122 nella Provincia di Brindisi;305 nella Provincia di Foggia;177 nella Provincia di Lecce;74 nella Provincia di Taranto;14 attribuiti a residenti fuori regione;18 per i quali è in corso l'attribuzione della relativa provincia. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Sul portale della Regione Puglia ci sono i video divulgativi sul Coronavirus. Pillole video per spiegare che cosa è il Coronavirus e come ci si difende.L'iniziativa è della Presidenza della Regione Puglia che ha affidato al professor Pier Luigi Lopalco, responsabile Coordinamento emergenze epidemiologiche della Regione Puglia, il compito di dare indicazioni e chiarimenti su come comportarsi e prevenire il contagio.Le domande alle quali risponde in video il prof Lopalco sono quelle più frequenti e quelle più importanti per riuscire a vincere insieme questa sfida. I quesiti vanno da Che cosa è il coronavirus al Perché il contagio è rapido. E poi ancora Perché stare a casa, Cos'è il distanziamento sociale, Cosa è e quando si fa il tampone, Come si usano mascherine e guanti.

Il prof. Lopalco chiarisce anche alcune questioni che hanno appassionato i social, e cioè ad esempio se l'asfalto e le superfici siano contagiosi oppure se facendo la spesa o mangiando ci si possa infettare. Il prof. Lopalco continuerà a realizzare anche nei prossimi giorni questi contributi video in modo da dare risposta a tutti i quesiti di maggiore interesse per la popolazione.I primi dieci video sono disponibili sul sito della Regione Puglia, nella sezione dedicata al Coronavirus a questo indirizzo:http://www.regione.puglia.it/coronavirus-l-esperto-risponde
  • Emiliano
  • Regione Puglia
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Fiori di Primavera Fiori di Primavera I colori dei bambini contro il Virus
Le maschere da sub trasformate in ventilatori ospedalieri Le maschere da sub trasformate in ventilatori ospedalieri Sono state donate al COVID Hospital Bisceglie
Coronavirus: sanzionati altri 159 trasgressori Coronavirus: sanzionati altri 159 trasgressori Controllate quasi 40mila persone
Canosa: sospensione del mercato settimanale di giovedi Canosa: sospensione del mercato settimanale di giovedi Emessa ordinanza
Picco di contagi nella BAT, 35 positivi Picco di contagi nella BAT, 35 positivi L'ultimo bollettino epidemiologico della Regione Puglia
Pasqua e Pasquetta esercizi commerciali chiusi Pasqua e Pasquetta esercizi commerciali chiusi Pubblicata l'ordinanza
I Carabinieri consegneranno le pensioni agli anziani I Carabinieri consegneranno le pensioni agli anziani L'Arma ha sottoscritto una convenzione con Poste Italiane
Manovre speculative sulla vendita dei dispositivi di protezione individuali Manovre speculative sulla vendita dei dispositivi di protezione individuali Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Bari ha eseguito un sequestro preventivo nei confronti di 3 società baresi ritenute responsabili
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.