Laura Carbone
Laura Carbone
Vita di città

Il lauro di Laura Carbone

Laurea in Farmacia da “Gabriele d’Annunzio”

Elezioni Regionali 2020
Nonostante le mille difficoltà ed i tanti rinvii di data dell'ultimo periodo, la studentessa Laura Carbone(25anni) ha ultimato il corso di studi in Farmacia, durato 5 anni presso l'Università degli Studi "G. d'Annunzio" Chieti-Pescara. Nel tardo pomeriggio, la giovane canosina ha conseguito la Laurea magistrale in Farmacia con la "modalità a distanza" attivata in questo periodo di piena emergenza sanitaria Covid-19. A Canosa di Puglia, dallo studio di casa sua, ha discusso la tesi dal titolo "Fitoestrogeni nell'alimentazione: analisi rischi e benefici" con la relatrice, Professoressa Sheila Leone e la correlatrice, Professoressa Barbara De Filippis.

In breve, Laura Carbone, già studentessa del liceo scientifico "E. Fermi" di Canosa, ha esposto il contenuto della tesi:"""I fitoestrogeni sono composti chimici prodotti dalle piante come meccanismo di difesa a seguito di fenomeni di stress di varia natura. Sono presenti maggiormente nella soia e derivati, ma anche in minori quantità in frutta, ortaggi, cereali integrali e in molti altri alimenti. I principali fitoestrogeni sono gli isoflavoni, i lignani e i cumestani, ciascuno con caratteristiche specifiche. Negli ultimi anni, nei paesi occidentali è aumentato il consumo di alimenti a base di soia, contenenti principalmente isoflavoni, tramite la diffusione delle diete vegetariane e la percezione dei benefici nell'assunzione della soia, oltre che per ragioni di natura ecologica ed etica. Sono state pubblicate alcune teorie sulle proprietà protettive dei fitoestrogeni, in particolare degli isoflavoni genisteina e daidzeina. I ricercatori sostengono infatti che il consumo di alimenti ricchi di fitoestrogeni apporti benefici sulla salute e che tali composti siano agenti protettivi nei confronti del cancro e delle malattie cardiovascolari. I fitoestrogeni sono inoltre definiti "estrogeni vegetali", poiché strutturalmente simili agli estrogeni, in particolare al 17β-estradiolo, noto come estradiolo e quindi dotati di attività ormonali di tipo estrogenico. Pertanto le industrie farmaceutiche si sono mostrate particolarmente interessate ai fitoestrogeni, per lo studio di nuovi modulatori selettivi del recettore degli estrogeni (SERM), per l'impiego nell'osteoporosi, nei disturbi correlati alla menopausa e nei tumori ormoni-dipendenti. Tuttavia, è stato anche osservato che l'uso dei fitoestrogeni possa produrre effetti negativi sulla salute, perciò la ricerca è volta a considerare le possibili conseguenze derivanti dal consumo di tali sostanze. Dunque, non è possibile avere risposte definitive riguardo gli effetti benefici dei fitoestrogeni sulla salute umana, pertanto, è consigliabile non eccedere nel consumo di alimenti a base di soia."""

Tra i prossimi impegni, decreti permettendo, la neo dottoressa Laura Carbone ha comunicato che si iscriverà agli esami di stato per conseguire l'abilitazione alla professione di farmacista. La consegna della corona d'alloro da parte del cugino, l'ingegnere Sabino Di Molfetta, con le dovute precauzioni del caso, e il selfie di famiglia con i genitori Annamaria e Bartolo e la sorella Giorgia hanno fatto da cornice alla cerimonia di proclamazione on line ai tempi del coronavirus con la lettura del componimento "Il lauro di Laura" firmato dal maestro Peppino Di Nunno a nome di tutta la Redazione di Canosaweb, il primo portale cittadino vicino alla comunità.
Il lauro di Laura
Tempi travagliati, tempi distanziati,
in questa primavera di fiori sbocciati,
su questi sentieri dal Virus contagiati,
ma lo studio sapiente e la giovinezza
van sempre in cammino e in altezza
in altezza dal Liceo all'Università
fino al nobilis alloro della verde età.

Era infante l'età, Lei nacque a Scandiano,
il padre Maresciallo col Tricolore in mano,
Fiamma Gialla di Bartolo da Reggio Emilia
quando nacque Laura prima bella figlia.
Furono le vestigia, la Rocca, il Castello,
fu la madre Annamaria col cuore bello,
fu l'amor patrio d'Italia del Tricolore,
fu il cuore umano che sventola d'amore.

E da Scandiano si ritornò a Canosa
dove nacque una sorella deliziosa,
fino a varcare oggi le Idi di Aprile
in questo duro anno col volto gentile,
volto gentile femminile di emancipazione
che dal tempi dei nonni ha dato Istruzione
anche a ogni Donna nella sua vocazione.

E la vocazione oggi di Laura è un 'annunzio'
dall'Università di "Gabriele d'Annunzio"
da Chieti-Pescara al banco di tele-seduta,
con la vista e la legal distanza più acuta,
così acuta che parla, vede, stima e promuove,
promuove senza timore e senza mascherina,
col pensiero e l'animo che ognuno avvicina,
con «l'Amor che muove il Sole e le altre stelle»
che illumina le virtù e le conoscenze più belle
e pone fra le stelle oggi una nuova Tesi,
studiata di ricerca dopo pensosi mesi,
con la Docente Sheila Leone Relatore.
con Barbara De Filippis Correlatore,
sui sentieri accademici di Farmacia
che nella Medicina si fanno terapia,
con il Caduceo alato fra due serpenti,
emblema antico di buoni medicamenti.


La terapia si mangia ed è alimentazione,
è nel piatto la salute dalla prima colazione
è la Tesi su «Fitoestrogeni nell'Alimentazione»
tra rischi e benefici di ogni sana innovazione.

C'era una volta lo Speziale e la Spezieria,
dopo cent'anni c'è Medicina e Farmacia,
c'era una volta la Spagnola e lo Speziale,
è scritto su CANOSAWEB cittadino portale,
c'era una volta la Spagnola e il Chinino di Stato,
oggi giunga un ritrovato che salvi uomo e creato.

Lauro di Laura,
alloro verde per Laura in testa,
ma resta a casa per la tua festa,
alloro verde per Laura Dottoressa,
è tempo di Scuola connessa,
è tempo di Laurea connessa,
in preghiera senza andar a Messa.

Grati ai nostri figli, ad ogni bravo Genitore
lodando la terra, il lavoro, la bontà e l'amore,

Auguri Laura! fuggirà il timore,
con i Giovani vinceremo il dolore,
ogni Giovane avrà il suo valore,
vivrà col suo umano amore,
vivrà nel Divino Amore,
sarà sempre l'Anno del Signore.
Ad maiora Laura! ...cominciando da quest'ora"
Maestro Peppino Di Nunno (stilus magistri)
Laura Carbone laureata in FarmaciaLaura Carbone laureata in FarmaciaLaura Carbone laureata in FarmaciaLaura Carbone laureata in Farmacia
  • Coronavirus
  • Università degli Studi “G. d’Annunzio” Chieti-Pescara
Altri contenuti a tema
Coronavirus: 12 nuovi contagi in Puglia Coronavirus: 12 nuovi contagi in Puglia Sono 286 i casi attualmente positivi
Coronavirus: 16 nuovi contagi in Puglia Coronavirus: 16 nuovi contagi in Puglia Sono 276 i casi attualmente positivi
Covid-19: mascherine obbligatorie nelle discoteche Covid-19: mascherine obbligatorie nelle discoteche Nuova ordinanza del presidente della Regione Puglia Emiliano
Aumentano i contagi in Puglia: 33 positivi Aumentano i contagi in Puglia: 33 positivi Registrati 5 nella BAT
Covid-19: permanenza domiciliare con isolamento fiduciario per chi proviene dalla Spagna, Grecia e Malta Covid-19: permanenza domiciliare con isolamento fiduciario per chi proviene dalla Spagna, Grecia e Malta Nuova ordinanza del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano
Coronavirus: 2 casi positivi nella BAT Coronavirus: 2 casi positivi nella BAT Registrati 20 casi in tutta la Puglia
A Cerignola è fatto  obbligo di indossare la mascherina anche  all'aperto A Cerignola è fatto obbligo di indossare la mascherina anche all'aperto L'ordinanza entra in vigore il 12 agosto
Altra impennata di  casi positivi: 26 in Puglia Altra impennata di casi positivi: 26 in Puglia Registrati 690 test per l'infezione da Covid-19
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.