Kataos “Tableaux Vivants”
Kataos “Tableaux Vivants”
Eventi e cultura

Grande successo per i “Tableaux Vivants” con i ragazzi speciali di Divine Del Sud

A Barletta, celebrato il 5° compleanno dell’associazione

Palazzo della Marra a Barletta, già scrigno dei tesori di Giuseppe De Nittis, ha ospitato i quadri viventi con i ragazzi speciali dell'associazione Divine del Sud, presieduta dalla giornalista Francesca Rodolfo, che si occupa di persone oncologiche, in carrozzina, con sindrome di down, vittime di violenza, straniere, valorizzando ciascuno secondo le proprie potenzialità. Sono stati proprio loro i protagonisti dell'evento dal titolo "Tableaux Vivants, l'arte di indossare l'Arte.. E come per magia i quadri prendono vita nelle stanze di Palazzo della Marra".

"I quadri che hanno preso vita a Palazzo Della Marra a Barletta sono stati un'emozione forte per i nostri ragazzi speciali, un evento di straordinaria bellezza per gli intervenuti, regalato alla città in occasione del 5° compleanno di Divine Del Sud - ha dichiarato la presidente Francesca Rodolfo. - L'inclusione è entrata prepotente nelle opere d'arte, con i Tableaux Vivants, curati con particolari precisi e minuziosi, rendendo possibile l'arte di indossare l'Arte. Parola d'ordine: resilienza, dove gli inconvenienti diventano risorsa e anche un piccolo black out ci ha aiutati a brillare di più!"

Sono 7 gli artisti che hanno esposto le loro opere, diversi i modelli speciali e professionisti che hanno rappresentato le creazioni artistiche da la Gioconda rivisitata in chiave autobiografica dalla stilista Charmelle, a "La fille à la fenetre" del maestro Francesco Gentile passando dai capolavori di De Nittis come "Colazione in giardino " di un anonimo artista e "Leontine", dipinta dalla professoressa Antonella Palmitessa. Spazio all'arte moderna del maestro Vito Gurrado con Vampires, a Kataos con "La mia Canosa" e Ricarda Guantario con "Reflection". Una festa tra inclusione ed esclusività, resa possibile grazie all'attenta sensibilità dell'amministrazione comunale di Barletta che ha patrocinato l'evento insieme a Provincia e Regione.
  • Barletta
Altri contenuti a tema
Al mare in sicurezza:E' attivo il servizio di emergenza 118 con idromoto Al mare in sicurezza:E' attivo il servizio di emergenza 118 con idromoto Un servizio di soccorso che quest'anno raddoppia le sedi con rampe di lancio a Barletta, Margherita, Trani e Bisceglie
RDS Summer Festival fa tappa a Barletta RDS Summer Festival fa tappa a Barletta Grandi artisti nella splendida cornice di Fossato del Castello
Carcinoma prostatico: attualità e prospettive Carcinoma prostatico: attualità e prospettive Congresso scientifico all'ospedale Dimiccoli di Barletta, presso il Polo Universitario della Asl Bt
Vicinanza alla famiglia Matarrese e all'Amministrazione Malcangio dall'Amministrazione Comunale e dalla Città di Barletta Vicinanza alla famiglia Matarrese e all'Amministrazione Malcangio dall'Amministrazione Comunale e dalla Città di Barletta Il messaggio di cordoglio del sindaco Cosimo Damiano Cannito
Barletta: Celebrato il  250° Annuale di Fondazione della Guardia di Finanza Barletta: Celebrato il 250° Annuale di Fondazione della Guardia di Finanza Le Fiamme Gialle hanno assunto nel tempo una rilevanza crescente sul Territorio nazionale e all'estero
Torna in Puglia il Divin Solstizio Torna in Puglia il Divin Solstizio A Barletta, “Moda e vino si incontrano per celebrare le eccellenze pugliesi in passerella"
La bellezza è per tutti grazie al Touring Club Italiano La bellezza è per tutti grazie al Touring Club Italiano A Barletta la visita alla Chiesa di San Michele
Una moneta dedicata a Pietro Mennea Una moneta dedicata a Pietro Mennea Coniata in occasione dei prossimi Campionati di Atletica Leggera 2024 a Roma
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.