Polizia
Polizia
Cronaca

Due canosini arrestati per tentata estorsione

Operazione condotta dalla Polizia di Stato

Due arresti eseguiti dalla Polizia di Stato nei confronti di un 39enne e un 38enne entrambi di Canosa di Puglia per minacce a un imprenditore, titolare di una società di servizi di lusso operante a Milano. Direttamente dal Sud, senza nemmeno spostarsi, confidando nella pressione "ambientale" dovuta alla presenza di molti parenti della vittima. Era questo il modus operandi di due pregiudicati che sono stati arrestati questa mattina a Canosa di Puglia dalla Polizia di Stato. Le indagini, condotte dalla Squadra Mobile di Milano, sono scattate appena l'imprenditore ha sporto denuncia lo scorso 31 maggio, 12 ore dopo aver ricevuto la prima telefonata estorsiva. Da allora ne sono giunte decine, tutte notturne, fino a quando gli investigatori hanno arrestato il "telefonista", un 39enne con precedenti per furto, e il complice di 38 con precedenti per tentato omicidio ed estorsione. Nel corso delle perquisizioni nei confronti degli indagati che pretendevano 250mila euro sono stati rinvenuti sia il telefono utilizzato per contattare la vittima dell'estorsione sia una pistola clandestina di tipo semiautomatico con relativo munizionamento. La complessa attività di indagine, coordinate dal VII dipartimento della Procura della Repubblica di Milano diretto dalla dottoressa Laura Pedio, e condotta dal Sostituto Procuratore della Repubblica Dottor Andrea Fraioli ha visto la stretta collaborazione tra gli agenti della Squadra Mobile di Milano con i colleghi della Squadra Mobile di Bari, del Commissariato di P.S. di Canosa di Puglia e del Servizio di Polizia Scientifica di Roma e ha preso origine dalla denuncia sporta dalla vittima della tentata estorsione.
  • Polizia
Altri contenuti a tema
Educazione alla legalità Educazione alla legalità Campo scuola a cura della Protezione Civile con unità cinofile della Polizia  
Arrestato dalla Polizia per l'aggressione al luna park Arrestato dalla Polizia per l'aggressione al luna park E' un giovane canosino di 19 anni
Due fermi  per l'aggressione a Giuseppe Balzano Due fermi per l'aggressione a Giuseppe Balzano Proseguono le indagini della Polizia
Polizia: Operazione ad alto impatto nelle stazioni ferroviarie Polizia: Operazione ad alto impatto nelle stazioni ferroviarie I dettagli di “Summer Clean Station 2”  
La sicurezza non si improvvisa La sicurezza non si improvvisa Uccio Persia  del COISP:" Non servono parole, né tanto meno promesse, servono fatti concreti" 
Prima Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia di Bari Prima Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia di Bari In Prefettura a Barletta, il nuovo Questore di Bari Giuseppe Bisogno
Lotta al terrorismo: strumenti investigativi e di prevenzione Lotta al terrorismo: strumenti investigativi e di prevenzione A Bari, un convegno con il capo della Polizia Gabrielli
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.