Casa Francesco  Canosa
Casa Francesco Canosa
Vita di città

Casa Francesco : una mensa dal marcato stile familiare

Chiunque entra è benvenuto

A Canosa di Puglia(BT), """iniziammo l'attività di 'Casa Francesco' con grande umiltà, con un po' di timore che si traduceva e traspariva da diverse domande: ce l'avremmo fatta ad offrire tutti i giorni il pasto caldo a coloro che si sarebbero rivolti a noi? Quante persone sarebbero venute? Avremmo trovato un numero sufficiente di volontari per svolgere questo servizio? Sarebbero stati in grado di essere sufficientemente accoglienti e discreti? Dal punto di vista economico, come reperire i fondi?""" Doverose perplessità giustificate per evitare di "mettere le mani all'aratro e poi voltarsi indietro", come raccomanda il Vangelo. Furono pensieri legittimi, scambiati l'un l'altro, dai quali traspariva da una parte "il timore di non farcela, che gli entusiasmi si sarebbero presto spenti alle prime difficoltà, dall'altra la fiducia che la nostra tenacia avrebbe trovato nella Provvidenza l'aiuto necessario in ogni frangente". Alla luce di quanto ogni giorno accadeva e accade di bello e di buono, rincuorati dal fatto che le immancabili difficoltà "ci mettevano le ali piuttosto che scoraggiarci, scorrendo il tempo trascorso, ci sembra che quelle preoccupazioni erano state eccessive e ingiustificate". Oggi 'Casa Francesco' è una bella e concreta realtà a Canosa, coinvolge giovani e meno giovani: professionisti, insegnanti, pensionati, mamme di famiglia, accomunati tutti dal desiderio, dalla volontà di fare qualcosa per gli altri. Sicuramente a Canosa mancava una realtà come questa e qualcuno pensava che sarebbe stato impossibile realizzarla. Tutti smentiti! Sono oltre una ottantina i volontari che turnano durante l'arco della settimana; "sono una settantina i pasti caldi che offriamo quotidianamente e sono tanti i benefattori che, con contributi volontari periodici o con l'offerta di cibo, ci permettono di andare avanti". Attorno a 'Casa Francesco' si è creato un circolo virtuoso di persone che a diverso titolo collaborano: chi settimanalmente offre le uova, chi la frutta, l'olio, i legumi e la pasta. Dall'inizio di questa avventura, "siamo ormai nel terzo anno di vita, sono stati offerti oltre trentacinquemila pasti e l'attività, tranne che per qualche festa particolare, non è mai stata interrotta". Durante l'estate ha funzionato regolarmente senza interruzioni, grazie alla generosa e tenace costanza di tutti i collaboratori. Ogni giorno opera un gruppo di una decina di persone che si dividono il lavoro da svolgere: il cuoco, gli aiutanti, chi serve a mensa. Cucinano soprattutto delle mamme, che riescono a condire i gustosi piatti che preparano con un'aggiunta di amore e con tutta la generosità di cui sono capaci. 'Casa Francesco' è una mensa dal marcato stile familiare, dove chiunque entra è benvenuto ed è accolto gioiosamente; "ci si conosce, ci si ascolta, ci si saluta con un arrivederci con il preciso impegno di far respirare aria di casa a chi per diversi motivi o situazioni, oggi non ce l'ha". A 'Casa Francesco' che si trova alle spalle dell'Asilo Minerva, in piazza R. Caporale, è possibile consumare o asportare il pasto dalle ore 18.00 alle ore 19.00 di ogni giorno.
    © 2005-2017 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.