Soldi
Soldi
Economia

Caro bollette : "Sono ormai allo stremo i commercianti e i ristoratori"

La denuncia di Francesco Petruzzelli, presidente della Confesercenti Barletta

"Caro bollette , i commercianti e i ristoratori sono ormai allo stremo. Non è possibile constatare che a distanza di un anno i consumi di energia e di gas sono addirittura triplicati". A denunciarlo è il presidente della FIEPeT Confesercenti Provinciale BAT, Francesco Petruzzelli, presidente della Confesercenti Barletta e gestore di tre locali a Barletta "Sto vivendo sulla mia pelle il caro bollette. Per il mese di luglio 2022 mi sono visto recapitare una bolletta di oltre 12 mila euro e per fare fronte ad una simile cifra, mai ricevuta prima, ho chiesto, come per legge, una dilazione in tre rate, ma mi è stata respinta. Da luglio 2021 ad agosto 2022 ho pagato di energia elettrica circa 80 mila euro, quando in un anno pagavo 25 mila euro. Mentre di gas pagavo in un anno 12 mila euro, quest'anno 36 mila euro. Analoga situazione sta succedendo a moltissimi esercenti. In questa situazione sarò costretto, a settembre, a fare partire i licenziamenti".

La FIEPeT Confesercenti Provinciale BAT, che da sempre preferisce la linea della concretezza, farà presente al Prefetto la difficile situazione dei commercianti dovuta al rincaro dei costi di energia e di gas. "Chiederemo, infatti, - afferma Petruzzelli, - un incontro in prefettura affinché vengano tassati gli extra profitti delle compagnie energetiche che hanno speculato e il rimborso delle bollette e un intervento immediato da parte del governo". Prima dell'incontro in prefettura, Petruzzelli ha convocato, alle ore 19,00 di lunedì 29 agosto presso il suo locale, Saint Patrick di Barletta, tutti i commercianti per fare il punto della situazione
  • Confesercenti BAT
  • Caro bollette
Altri contenuti a tema
Sciopero dei benzinai, distributori chiusi per 48 ore consecutive Sciopero dei benzinai, distributori chiusi per 48 ore consecutive La Confesercenti Provinciale BAT invita i gestori a comunicare l'eventuale adesione
Aumenti costi energetici: Al via le domande per gli aiuti alle imprese florovivaistiche Aumenti costi energetici: Al via le domande per gli aiuti alle imprese florovivaistiche A darne notizia è Coldiretti Puglia
Caro bollette: L’impatto sul settore florovivaistico è devastante Caro bollette: L’impatto sul settore florovivaistico è devastante Rischia di spegnere le serre di fiori, piante e ortaggi in Puglia
Caro bollette: i tagli tra le mura domestiche Caro bollette: i tagli tra le mura domestiche Si fa più attenzione all'intera gestione casalinga della vita quotidiana
Caro bollette: a rischio le serre di fiori, piante e ortaggi in Puglia Caro bollette: a rischio le serre di fiori, piante e ortaggi in Puglia La denuncia di Coldiretti Puglia: "L’impatto sul settore florovivaistico è devastante"
Occupazioni di suolo pubblico: esentare dal pagamento del canone Occupazioni di suolo pubblico: esentare dal pagamento del canone La richiesta ai Comuni della Confesercenti Provinciale BAT
Caro bollette: ridotto il potere d’acquisto dei consumatori Caro bollette: ridotto il potere d’acquisto dei consumatori Il risultato del sondaggio condotto da Coldiretti Puglia
Caro bollette: La protesta si sposta a Bari Caro bollette: La protesta si sposta a Bari Montaruli (UNIONECOMMERCIO Puglia): “Arrivano altre bollette ma ancora non arrivano risposte. Pronti per Roma”
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.