La Notte Nazionale del Liceo Classico
La Notte Nazionale del Liceo Classico
Scuola e Lavoro

Canosa: La Notte Nazionale del Liceo Classico "E.Fermi"

Senza pubblico con trasmissione streaming sul canale You tube

La Notte Nazionale del Liceo Classico, uno degli eventi più innovativi nella scuola degli ultimi anni, è già arrivata alla sua settima edizione. Nata da un'idea del professor Rocco Schembra, docente di Latino e Greco presso il Liceo Classico "Gulli e Pennisi" di Acireale (CT), sostenuta dal Ministero della Pubblica Istruzione, e introdotta dal brano inedito "La DAD" del cantautore fiorentino Francesco Rainero, quest'anno si celebrerà dalle ore 16:00 alle ore 20:00.di venerdì 28 maggio 2021. In effetti ricorderemo quest'anno, come quello precedente, come uno dei più funesti della nostra storia recente. Una pandemia, quella scatenata dal Coronavirus, che, oltre alle vittime e all'elevatissimo numero di contagi, non solo ha travolto il settore sanitario, l'economia, le attività sportive, culturali e di aggregazione sociale, ma anche la scuola, che ne ha risentito negativamente in termini di propagazione del sapere, formazione degli studenti, maturazione della personalità di questi ultimi.

"In una realtà così capovolta, (come assai bene descrive la locandina ideata dal grafico, professoressa Valeria Sanfilippo), -afferma il Dirigente scolastico Professor Gerardo Totaro - la tentazione di mettere a tacere per quest'anno la Notte Nazionale del Liceo Classico è stata grande. Ma alla fine, forti del messaggio di resilienza che proprio i nostri classici ci hanno insegnato e ci continuano a insegnare giorno dopo giorno, abbiamo deciso di esserci. Esserci, ovviamente, con le modalità che la pandemia ci ha imposto, ossia non in diretta, senza pubblico presente, con trasmissione streaming sul canale You tube del Liceo Fermi. Canosa di Puglia"

"Quest' anno, il liceo Fermi di Canosa –precisa la Professoressa Di Donna ,referente del progetto-trasmetterà, non più solo alla cittadinanza e al territorio su cui insiste la scuola, ma potenzialmente a tutti gli utenti che si vorranno collegare, tutta una serie di performance in cui protagonisti saranno gli studenti e il valore formativo della cultura classica declinata in tutte le sue forme. Chi durante quelle ore si collegherà, potrà assistere a recitazioni teatrali, cortometraggi, e quant'altro la fantasia e la voglia di fare degli studenti e dei docenti ha messo in atto. La Notte Nazionale del Liceo Classico, soprattutto quest'anno, più che una festa, è una testimonianza; è anche un modo alternativo e innovativo di fare scuola e di veicolare i contenuti, un puntare su una formazione di natura diversa che non va a sostituire quella tradizionale, ma le si affianca in maniera produttiva e proficua. Il bello della Notte Nazionale non è solo nella Notte stessa, ma nei lunghi e laboriosi preparativi che la precedono, che fanno sì che gli studenti identifichino l'apprendimento come gioia, piacere di condivisione, cooperazione, rispetto dei tempi e delle parti. Tutti assieme, in una Italia finalmente unita nell'ideale di difesa, promozione e salvaguardia delle nostre radici più autentiche, quelle della civiltà greco -romana. "
  • Liceo
  • La Notte del Liceo Classico
Altri contenuti a tema
Nel nome di Madre Nel nome di Madre La comunità piange la dipartita di Antonietta Persichella
L'Arte protagonista  alla  Notte Nazionale del Liceo 'E.Fermi' L'Arte protagonista alla Notte Nazionale del Liceo 'E.Fermi' Kataos proclama vincitrice Nunzia Fiore con ‘L’abbraccio’
Sentieri DiVersi : incetta  di premi per il Liceo “E. Fermi” Sentieri DiVersi : incetta di premi per il Liceo “E. Fermi” Al concorso letterario della città di Bitetto
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.