L' Archeoclub di Canosa alla BITUS di Pompei
L' Archeoclub di Canosa alla BITUS di Pompei
Turismo

L'Archeoclub di Canosa alla BITUS di Pompei

Con uno stand ed i suoi soci per "per promuovere l'offerta turistica del nostro territorio"

Larga partecipazione di pubblico alla prima edizione di BITUS - Borsa Internazionale del Turismo Scolastico e della Didattica che si è svolta dal 31 marzo al 3 aprile 2022, a Pompei, all'interno del Real Polverificio Borbonico, riaperto eccezionalmente dopo 40 anni. Un'ampia area espositiva e numerosi spazi collettivi hanno accompagnato un ricco programma di incontri, workshop e dibattiti rivolti a docenti, operatori scolastici, studenti, famiglie e operatori del settore turistico. Con oltre 10.000 mq destinati alla promozione del patrimonio culturale erano presenti circa 100 espositori tra Istituzioni, Paesi Esteri, Regioni, Provincie, Comuni, Camere di Commercio, Aziende di Promozione Turistica, Soprintendenze, Parchi Archeologici, Organizzazioni di Categoria e Consorzi ed Imprese Turistiche. L' 'Archeoclub d'Italia di Canosa di Puglia "Ponte Romano" che preso parte con i suoi soci ed uno stand ha voluto cogliere questa occasione "per promuovere l'offerta turistica del nostro territorio, in quanto sono proprio questo genere di manifestazioni l'occasione di 'comprare futuro' per un settore che ha bisogno della partecipazione corale di tutti i soggetti interessati nello sviluppo turistico e della promozione del patrimonio locale". Sono state quattro giornate impegnative e di iniziative attraverso un palinsesto educational di B.I.TU.S che ha focalizzato l'attenzione sui temi della fruizione del patrimonio culturale. Focus sui temi linguaggi, sulla mediazione culturale, rinnovate regole d'ingaggio, design thinking, innovazioni e tecnologie abilitanti per la fruizione dei patrimoni culturali. Prima uscita dell'anno tra quelle programmate dall'Archeoclub d'Italia di Canosa di Puglia "Ponte Romano" che il 16 marzo scorso ha inaugurato la nuova sede ubicata in via Alcide De Gasperi n.7 a pochi passi dalla Cattedrale San Sabino. Per le sue attività formative-culturali social- la compagine associativa, ricostituitasi nel luglio 2020, si presenta con locali accoglienti e funzionali per gli iscritti e per i nuovi che entreranno a far parte del sodalizio canosino.
Riproduzione@riservata
L'Archeoclub di Canosa alla BITUS di PompeiL'Archeoclub di Canosa alla BITUS di PompeiL'Archeoclub di Canosa alla BITUS di PompeiL'Archeoclub di Canosa alla BITUS di Pompei
  • ArcheoClub Canosa
  • BITUS
  • Pompei
Altri contenuti a tema
Canosa: Inaugurata la sede dell'Archeoclub d'Italia Ponte Romano Canosa: Inaugurata la sede dell'Archeoclub d'Italia Ponte Romano Presentate le attività programmate
Canosa è una delle capitali dell’archeologia pugliese e non solo Canosa è una delle capitali dell’archeologia pugliese e non solo Il professor Giuliano Volpe ha presentato le "Passeggiate archeologiche"
La coscienza culturale si costruisce a piccoli passi La coscienza culturale si costruisce a piccoli passi  Maria Giuseppina Pagnotta ospite dell’ArcheoClub di Canosa
Maria Giuseppina Pagnotta presenta  "Profumo di Bergamotto" Maria Giuseppina Pagnotta presenta  "Profumo di Bergamotto" Ospite dell'ArcheoClub Canosa alle Cave Leone
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.