Nas
Nas
Cronaca

Alimenti avariati pronti per essere immessi sul mercato: intervento dei Carabinieri dei Nas

Sanzioni e sequestri di prodotti

Nell'ambito di servizi condotti in campo nazionale, a seguito dei casi di intossicazione da Listeria connessi con il consumo di alimenti crudi o a ridotta cottura, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto attività ispettive nei settori della produzione e lavorazione di prodotti caseari, carnei, ittici ed esercizi di somministrazione. Nel complesso, nelle provincie di Bari e Bat, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo Kg. 2.572 di alimenti vari, pari ad un valore di € 109.200, mentre 9 titolari di strutture sono stati segnalati alle competenti autorità sanitarie.

In totale sono state comminate 13 sanzioni amministrative per un valore di € 13.500. In particolare, presso un'industria di lavorazione carni di Palo del Colle (BA), i militari hanno proceduto al sequestro di circa 1.800 kg di carne suina e bovina, mentre presso un'azienda ittica di Bari ed un caseificio di Bisceglie hanno sequestrato rispettivamente kg. 100 di gamberi rosa e più di 110 kg. di formaggi, tutti privi di etichettatura e di indicazioni utili a garantirne la tracciabilità, requisito indispensabile previsto dalle normative per documentarne la provenienza in caso di contaminazione. Nel corso dei controlli, si è proceduto anche al prelievo di campioni di alimenti, che sono stati inviati ai laboratori dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Puglia e Basilicata - Sezione di Putignano.
  • Nas Carabinieri
Altri contenuti a tema
Intossicazioni per tonno  adulterato Intossicazioni per tonno adulterato Perquisizioni dei NAS disposte dalla Procura della Repubblica di Trani
Traffico di farmaci dopanti: indagati a Bari Traffico di farmaci dopanti: indagati a Bari L'operazione dei Carabinieri di Ascoli Piceno e del N.A.S. di Ancona
Olio di semi etichettato fraudolentemente come olio extravergine di oliva. Olio di semi etichettato fraudolentemente come olio extravergine di oliva. Scoperto dal Nas di Firenze tra Toscana e Puglia
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.