di nunno alessandro sansonna mimmo daniele zitoli
di nunno alessandro sansonna mimmo daniele zitoli
Calcio

Sulle orme del nonno Mimmo Sansonna

Alessandro Di Nunno convocato dal F.C. Internazionale per due sedute di allenamento.

Da poche ore sta girando sui social una mail del F.C. Internazionale Milano Spa diretta alla Progetto Uomo Canosa:"…favorire la disponibilità del giocatore Di Nunno Alessandro, classe 2004, per partecipare con F.C. Internazionale Milano Spa a due sedute di allenamento che si terranno mercoledì 5 e giovedì 6 giugno 2019. Il ritrovo è fissato per le ore 14,45 presso il Suning Youth Development Centre di Milano." Grande soddisfazione espressa da tutta la dirigenza del sodalizio canosino da anni impegnato alla formazione e alla crescita dei ragazzi che si approcciano al gioco del calcio. Questa convocazione premia tutti gli sforzi fatti negli ultimi anni che ha portato Progetto Uomo Canosa a raggiungere risultati positivi sotto tutti i punti di vista con molte vittorie nei tornei provinciali di calcio e la partecipazione delle squadre giovanili a competizioni a livello nazionale. Le prime congratulazioni per il giovanissimo Alessandro Di Nunno sono state fatte da mister Daniele Zitoli che lo sta seguendo e allenando insieme a tutto il gruppo del 2004 che ha vinto il Campionato Provinciale Giovanissimi Under 15 della Stagione Sportiva 2018-19 a suon di vittorie e goal. Non da meno i complimenti formulati dallo staff tecnico-dirigenziale della Progetto Uomo Canosa composto da: Mimmo Zitoli, Giuseppe Pastore, Vincenzo Murante e Anastasio De Corato che hanno evidenziato la bravura di Alessandro Di Nunno, autore di oltre 30 goal realizzati nel corso della stagione agonistica che volge al termine con la partecipazione al torneo in Romagna a Cattolica in fase di ultimazione della preparazione.

Buon sangue non mente! E' la frase proverbiale ricorrente in riferimento alle caratteristiche buone ereditate dalla mamma Carmela Sansonna, sorella di Stefania neo campionessa europea di volley con l'Igor Gorgonzola Novara, di Damiano e Fabio che quest'anno hanno giocato nel Canusium Calcio e soprattutto dal nonno Mimmo Sansonna, ex calciatore dilettante che in più occasioni ha accompagnato il nipote Alessandro agli allenamenti e alle partite ufficiali. Lo sport nel DNA di famiglia per Alessandro Di Nunno, studente del Liceo "E. Fermi" di Canosa che a pochi giorni dalla vittoria della zia Stefania vissuta insieme ai parenti a Berlino, si accinge a partire per Milano alla doppia seduta di allenamento con l'Inter sperando di migliorarsi ulteriormente e continuare a divertirsi giocando al calcio anche attraverso questa esperienza nerazzurra con i colori preferiti dal nonno.
Di Nunno AlessandroDi Nunno Alessandro  Domenico Sansonna Daniele ZitoliDi Nunno Alessandro e Daniele ZitoliFamiglia Sansonna a Berlino
  • Stefania Sansonna
  • F.C.Internazionale
Altri contenuti a tema
Quarto posto per l'Igor Volley Novara Quarto posto per l'Igor Volley Novara L’Imoco Conegliano conquista il titolo mondiale
Ad un passo dal sogno Ad un passo dal sogno Igor Volley Novara disputerà la finale per il bronzo
Igor Volley Novara in semifinale Igor Volley Novara in semifinale Sabato sfideranno le turche dell'Eczacibasi Istanbul
L'Igor Volley Novara bissa il successo L'Igor Volley Novara bissa il successo Sansonna si esalta in difesa
Esordio vincente per l' Igor Volley Novara Esordio vincente per l' Igor Volley Novara Grande prestazione di Stefania Sansonna
Il Mondiale per Club è una fantastica occasione Il Mondiale per Club è una fantastica occasione Sansonna con la Igor Novara in Cina per la fase finale
La Supercoppa va a Conegliano La Supercoppa va a Conegliano Sansonna:"I complimenti a Conegliano per la prestazione e per la vittoria"
Stefania Sansonna,in campo per la Supercoppa Italiana Stefania Sansonna,in campo per la Supercoppa Italiana Igor Gorgonzola Novara- Imoco Volley Conegliano, in diretta su Rai Sport
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.