Saverio Dicandia
Saverio Dicandia
Calcio

Saverio Dicandia firma per il Canosa Calcio 1948

Difenderà la porta rossoblu nella prossima stagione

L'ASD Canosa 1948, presieduto da Giuseppe Tedeschi, si assicura le prestazioni del portiere Saverio Dicandia(classe '87) proveniente dal GSD Audace Barletta, militante nel campionato di Eccellenza. L'annuncio è stato dato dal primo dirigente del sodalizio rossoblu presentando il curriculum di tutto rispetto dell'estremo difensore che vestirà la maglia del Canosa nella prossima stagione. Ha esordito in Serie C1 nel Lanciano all'età di 17 anni durante la stagione 2003-2004, poi in Serie D al Boca San Lazzaro in Emilia. Nella stagione 2005-2006 è rientrato in Puglia vestendo la maglia del Fasano nel campionato di Eccellenza, giunto 2° vincendo i play-off. Ha indossato anche la maglia della sua città Barletta nel girone H di Serie D, dove ha raggiunto la finale play-off; e nella stagione seguente ancora serie D, in Campania nelle fila della Turris. Nella stagione 2010-2011 è approdato al Boville Ernica in Serie D, prima di rientrare in Puglia nel San Paolo Bari in Eccellenza.

Nel biennio 2012-2014, Dicandia ottiene due ottimi risultati, nella prima stagione con la Libertas Molfetta in Eccellenza, classificatasi 2ª disputando la semifinale play-off; nella seconda ha difeso la porta della Gioventù Calcio Dauna disputando il campionato di Eccellenza nel Molise, ottenendo un 2° posto con la disputa dei play-off nazionali. Nel 2014, il suo ritorno definitivo in Puglia, indossando nuovamente la maglia della Libertas Molfetta in Eccellenza, e l' anno successivo a Barletta arrivando in finale play-off. Durante la stagione 2016/2017 ha indossato la maglia del Canosa in Promozione, con 8 presenze in sostituzione dell'altro portiere Camerino squalificato, prima di passare nel mercato dicembrino alla Vigor Trani in Eccellenza. Nelle ultime tre stagioni ha "sposato" il progetto dell'Audace Barletta partendo dal campionato di Promozione, fino alla scorsa stagione dove ha conquista un dignitoso 7° posto in Eccellenza.

«Ho scelto il Canosa Calcio perché è stata la prima squadra a cercarmi- Ha esordito così il neo tesserati del Canosa Calcio, Saverio Dicandia nelle prime dichiarazioni rilasciate in merito al passaggio in rossoblu - dimostrando fin da subito un vero interesse nei miei confronti, sia dal punto di vista tecnico che societario. Nell'accettare questa proposta mi hanno spinto aspetti rilevanti come la storia della società, il calore dei propri tifosi, il progetto serio ed ambizioso della società composta da persone professionali. Ci sono tanti stimoli per accettare questa nuova avventura. Le mie prime impressioni sono quelle di un piacevole ritorno, in un luogo dove sono stato molto bene, anche perché qualche stagione fa c'è già stata una mia piccola parentesi qui a Canosa. Felice di essere tornato, perché questa società sta lavorando sodo per fare bene. Ovviamente le sensazioni non possono che essere positive,- ha concluso Dicandia - credo che mister Davide Papagni abbia a disposizione un 'materiale umano' di buoni giovani, ma con il giusto apporto di quei 4-5 uomini d'esperienza, possiamo fare solo che bene». Dopo il bomber Michele Ieva, il Canosa Calcio 1948 ha tesserato anche il portiere Saverio Dicandia, coprendo due ruoli fondamentali della squadra che disputerà il campionato di promozione pugliese nella prossima stagione.
  • Canosa Calcio 1948
Altri contenuti a tema
Walter Dascoli al Canosa Calcio 1948 Walter Dascoli al Canosa Calcio 1948 L'esterno d'attacco: "Sono davvero felice di questa scelta"
Calcio:  stop definitivo ai campionati per la stagione 2019-2020 Calcio: stop definitivo ai campionati per la stagione 2019-2020 Lo ha sancito il Consiglio Federale della Lega Nazionale Dilettanti
Vincenzo Pagano non è più tra noi Vincenzo Pagano non è più tra noi Una vita dedicata alla famiglia, al lavoro e allo sport
Nel ricordo del professor Paolo Casamassima Nel ricordo del professor Paolo Casamassima Le testimoniane di parenti e amici
Canosa-Real Siti: sfida tra giovani Canosa-Real Siti: sfida tra giovani Entrambe le squadre schierano molti under in campo
Il Canosa ferma la capolista Manfredonia Il Canosa ferma la capolista Manfredonia Un pareggio con una prestazione corale di grande valore
Canosa: un pareggio che vale oro Canosa: un pareggio che vale oro Blocca la corazzata United Sly F.C.Bari
A Canosa arriva la corazzata  United Sly F.C. Bari A Canosa arriva la corazzata United Sly F.C. Bari Si attende il pubblico delle grandi occasioni per la prima gara del 2020
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.