nuoto
nuoto
null

Presentazione della Gargano Swim Race

Aquarius Piscina Canosa, titolare della prova agonistica di nuoto in acque libere.

Sarà la sala conferenze dal CONI Point sito in Via Nazario 9 a Foggia ad ospitare la conferenza stampa per la presentazione della prima "Swim Race Gargano", prova agonistica federale di Nuoto in Acque Libere, seconda tappa del Circuito Open Water Challenge Fin Puglia, che si terrà alle ore 18.00 di giovedì 13 giugno. La manifestazione Federale, con il patrocinio della Regione Puglia, del Comune di Rodi Garganico ed il sostegno del Comitato Regionale Pugliese del CONI nella persona del Presidente Angelo Giliberto e del delegato Provinciale Domenico di Molfetta, organizzata dal Comitato Regionale della Federazione Italiana Nuoto nella persona del Consigliere Regionale e Responsabile del settore Nuoto In Acque Libere Ruggiero Messina, con l'avvallo del Presidente FIN Puglia, Nicola Pantaleo, si svolgerà sabato 22 giugno 2019 dalle ore 09.00 e vedrà coinvolti come principali attori, l'Aquarius Piscina Canosa, titolare dell'evento sportivo in collaborazione con lo Stabilimento Balneare "Lido Blu Marine" di Lido del Sole (Rodi Garganico-Foggia) della famiglia Lobascio, fondamentale la base logistica, per l'accredito ed il ristoro di atleti e tecnici e per partenza ed arrivo del campo gara posizionato sulla spiaggia del lido.

La manifestazione competitiva, inserita anche nel calendario nazionale Super Master, vedrà l'impegno fisico e logistico di decine di figure e collaboratori tra segreteria organizzativa, accoglienza e premiazioni, giudici di gara, cronometristi, Assistenti Bagnanti in divisa della sezione Salvamento Fin Puglia, rappresentati dalla Responsabile del Settore provinciale Dott.ssa Francesca Rondinone, in linea con il progetto didattico "Lifeguard Open Water" ad integrazione dell'assistenza in mare ad atleti ed ufficiali gara affiancando i conducenti su imbarcazioni veloci ed acquascooter, presidio medico con ambulanza dotata di defibrillatore semiautomatico, canoe e stand up paddle (SUP), personale per la realizzazione del campo gara con il posizionamento di boe, corpi morti e corsie di segnalazione. La sicurezza agli atleti in mare sarà garantita da oltre 10 imbarcazioni veloci a vedetta e con presidio medico a terra e sarà concertata la fattibilità, rispettandone l'ordinanza e le prescrizioni, con la Capitaneria di Porto di competenza territoriale.

La giornata di Rodi Garganico presso il Lido Blu Marine sarà anche tappa nazionale del circuito Fisdir (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intelletivi Relazionali) per la disciplina del Nuoto per Salvamento in Acque Libere con lo svolgimento della gara del frangente coadiuvato dal Delegato Regionale Fisdir, Prof.ssa Floriana De Vivo. Lo scopo della manifestazione è quello di integrare turismo e sport nel territorio di Rodi Garganico, come progetto pilota per poter estenderlo nell'immediato futuro a tutto il territorio ricadente nel Parco del Gargano, pubblicizzando l'evento agonistico e proiettandolo sul panorama italiano considerando le bellezze del litorale garganico e prevedendo oltre 300 unità di pubblico tra atleti, tecnici, accompagnatori e turisti attratti dalle forti potenzialità naturali e con il water front del lungomare attraverso cui poter seguire le competizioni interpellando la collaborazione delle istituzioni.

Sarà altrettanto promossa l'iniziativa "Plastic Free" di Legambiente con le Associazioni di Sannicandro Garganico e Monte Sant'Angelo per sensibilizzare l'opinione pubblica su una delle più gravi emergenze ambientali dei nostri tempi, l'inquinamento della plastica che riguarda soprattutto spiaggia e mare. Verrà dimostrato come si può abbandonare la plastica monouso e sostituire con materiali che la natura ci offre per vivere una vita ecosostenibile. Si effettueranno giochi ludici coinvolgendo tutte le età istruendo i partecipanti ad adottare metodi di raccolta differenziata divertenti.
  • Aquarius Piscina Canosa
Altri contenuti a tema
Michele Sassi  si laurea campione italiano Michele Sassi si laurea campione italiano A Roma, ha vinto l'oro nei 200 m farfalla
Swim Race Salento:nel segno di Michele Sassi Swim Race Salento:nel segno di Michele Sassi Vincitore assoluto a Santa Caterina di Nardò. Secondo posto per l'Aquarius Piscina Canosa
Tutto pronto per la Swim Race Salento Tutto pronto per la Swim Race Salento A Santa Caterina di Nardò,la terza tappa del circuito nazionale di nuoto in acque libere
Disabilità Sportiva Esponenziale Disabilità Sportiva Esponenziale Al via i corsi presso Aquarius Piscina Canosa
Primo posto per l'Aquarius Piscina Canosa al "Gargano Swim Race" Primo posto per l'Aquarius Piscina Canosa al "Gargano Swim Race" Sul podio i Master, Ludovico Sassi e Leonardo Ruberto
Grande successo per il primo Grand Prix in Puglia Grande successo per il primo Grand Prix in Puglia Un plauso per Ruggiero Messina responsabile dell'Open Water a Polignano:
Michele Sassi convocato per gli Europei junior Michele Sassi convocato per gli Europei junior A Kazan dal 3 al 7 luglio
Incetta di medaglie per Viggiani dell'Aquarius Piscina Canosa Incetta di medaglie per Viggiani dell'Aquarius Piscina Canosa Convocato nella rappresentativa pugliese
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.