Molfetta In piedi costruttori di PACE
Molfetta In piedi costruttori di PACE
Il Pensare tra bellezza e verità

In piedi costruttori di pace

La politica della pace e la pace della politica

In questi giorni di agitazione politica per la mancanza di governo nel paese, tanti si aspettano che ci sia la pace tra coalizioni, partiti. Attendiamo la pace della politica affinché le attese del Paese possano avere speranze concrete. La visita di Papa Francesco in Puglia, ad Alessano(LE) e Molfetta(BA), sui passi di don Tonino Bello invece ci ha parlato di un'altra politica, quella del servizio. Alla pace della politica, il Papa indica la politica della pace, nella figura di don Tonino Bello che è stato un costruttore di pace. Una scritta accanto alla tomba ed i fiori davanti all'altare, dove Papa Francesco ha presieduto la concelebrazione, dicevano "In piedi costruttori di pace". Questa frase fu gridata nel 1989 da don Tonino Bello nell'Arena di Verona, durante il raduno nazionale di Pax Christi, di cui era assistente spirituale.La pace, quella per cui bisogna combattere, soffrire, perdere il sonno. Questa è la vera "politica" di cui c'è bisogno. La politica che è, potenzialmente, la più alta forma di servizio chiede di essere rinnovata. Per questo ogni cittadino, guardando a don Tonino Bello, credente o no è chiamato a partecipare attivamente alla crescita del proprio Paese, abbattendo i muri del tornaconto, la logica dell'interesse, per rimettere al centro l'uomo. Don Tonino Bello che ha messo al centro il volto dell'altro, la storia delle persone, ha fatto la differenza dove, per tanti, regnava la dittatura dell'indifferenza. Alle logiche del portafoglio ha preferito il portafoglio dato ai poveri. Alla ricchezza del conto in banca ha scelto di contare per i poveri. Alla finta comunione ha preferito la franchezza di chi va controcorrente, anche se incompreso, non capito e, non di rado, ostacolato. Auguro a tutti di sperimentare questa politica, la politica della pace. La pace politica non è neanche l'a-b-c della politica della pace, dove si vive autenticamente per l'altro.Auguriamici che la pace del mondo, quella che cercano gli uomini possa accedere anche a questa "shalom", questa pace che è quella del Risorto, quella per la quale don Tonino Bello è stato un dono per tutti.
Salvatore Sciannamea
20 Aprile 2018 Papa Francesco a MolfettaMolfetta In piedi costruttori di PACEMolfetta In piedi costruttori di PACEMolfetta In piedi costruttori di PACE
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.