Un Alberello in Più
Un Alberello in Più
Eventi e cultura

"Un Alberello in Più" per la salvaguardia dell’ambiente

La Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Barletta ha condiviso il progetto di Rinaldo Pinto e dei suoi collaboratori

Nei giorni scorsi, il Comandante della Capitaneria di Porto di Barletta ed il suo staff hanno ricevuto una delegazione dell'Associazione "UN ALBERELLO IN PIU', per un momento di condivisione dei valori alla base del progetto di Rinaldo Pinto e dei sui collaboratori. Il 23 febbraio 2022, Rinaldo Pinto, un ragazzo di 29 anni con disabilità, è stato nominato Ambasciatore del Patto Europeo per il Clima, da parte della Direzione Generale per l'Azione per il Clima incardinata presso la Commissione Europea. Lo scopo di tale nomina è stata quella di offrire agli Ambasciatori la possibilità di partecipare all'azione per il clima in tutta Europa al fine di conoscere i cambiamenti climatici, sviluppare e implementare soluzioni, alimentare le connessioni con il prossimo, nonché sensibilizzare la popolazione e le istituzioni con messaggi in favore dell'ambiente. A tal fine Rinaldo, con i suoi familiari, amici e collaboratori, e i rappresentanti delle associazioni Amiche del Cammino, Barletta Sportiva, Puglia Marathon, Weec Puglia e Promozione Sociale e Solidarietà, hanno visitato la sede storica della Guardia Costiera sita all'interno del porto di Barletta e proceduto alla simbolica consegna dell'alberello alla Capitaneria di porto, messo subito a dimora nel giardino antistante. L'attività di sensibilizzazione svolta da Rinaldo Pinto e dai suoi amici coniuga perfettamente uno degli obiettivi strategici, sul quale il Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera impiega importanti risorse umane e strumentali, relativo alla salvaguardia dell'ambiente, con particolare riferimento alla tutela dell'ambiente marino e costiero dai pericoli concreti e potenziali che ne pregiudicano l'integrità.
  • Barletta
  • Capitaneria di Porto
Altri contenuti a tema
Barletta: Visita istituzionale  dell’ambasciatore della Slovenia Matjaz Longar in Prefettura Barletta: Visita istituzionale dell’ambasciatore della Slovenia Matjaz Longar in Prefettura Affrontati argomenti di comune interesse, sia di carattere economico che culturale
In dono la "Dea della Speranza" di Kataos In dono la "Dea della Speranza" di Kataos Una sua opera al Reparto di Radioterapia dell'Ospedale "Dimiccoli" di Barletta
Giorno della Memoria, in Prefettura la consegna delle Medaglie d’Onore Giorno della Memoria, in Prefettura la consegna delle Medaglie d’Onore Sarà inaugurata la mostra “Luce dalla Cenere”
Inquinamento e contaminazione matrici ambientali: accertamento, strategie di intervento e prospettive per un futuro migliore Inquinamento e contaminazione matrici ambientali: accertamento, strategie di intervento e prospettive per un futuro migliore Incontro, organizzato dal Circolo Legambiente di Barletta
Ospedale Dimiccoli-Barletta:  Presentata la nuova ala del Pronto Soccorso Ospedale Dimiccoli-Barletta: Presentata la nuova ala del Pronto Soccorso Emiliano: "Questi 16 posti letto di Pronto Soccorso sono la risposta in termini operativi alla richiesta di assistenza del territorio"
Capodanni in Puglia Capodanni in Puglia La Regione ha presentato i grandi eventi, tutti ad ingresso gratuito, per cittadini e turisti in tutti i Comuni Capoluogo
Natale: maxi-sequestro  di circa 33 tonnellate di prodotto ittico vario congelato e stoccato Natale: maxi-sequestro di circa 33 tonnellate di prodotto ittico vario congelato e stoccato La Guardia Costiera di Barletta ha concluso l’operazione complessa "Senza traccia"
A Barletta, la cerimonia di consegna delle Onorificenze al Merito della Repubblica Italiana A Barletta, la cerimonia di consegna delle Onorificenze al Merito della Repubblica Italiana Sarà introdotta da un'esibizione canora del tenore Aldo Caputo
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.