Corsia Ospedale
Corsia Ospedale
Amministrazioni ed Enti

Sanità: Per la Puglia conti a posto

A Roma, gettate le basi per l'uscita dal piano operativo

La Regione Puglia ha superato positivamente il Tavolo di Verifica Ministeriale in materia di Conto Economico consolidato 2018 garantendo l'equilibrio dei conti ai fini del comma 174 L. 311/2004 e ciò nonostante il blocco del payback farmaceutico a tutt'oggi "congelato" per tutte le regioni in attesa della risoluzione del contenzioso con AIFA. I conti 2018, dopo le coperture garantite dalla Regione per il rinnovo dei CCNL del personale e per la mancata iscrizione dei ricavi del payback chiudono con un avanzo di 2,1 mln di euro. Il notevole risultato è stato reso possibile anche grazie alle azioni di risparmio e contenimento dei costi prodotti dalle singole Aziende Sanitarie. Il tavolo ha confermato anche per il 2018 che la media ponderata dei tempi di pagamento dei fornitori delle aziende sanitarie è in linea con la direttiva comunitaria, registrando un ulteriore miglioramento. Si conferma il punteggio dei LEA a 179 per il 2017, valore superiore rispetto alla soglia minima di 160. Sono in corso le verifiche del dato 2018. Per quanto riguarda l'assistenza ospedaliera è stata verifica la coerenza della programmazione rispetto agli standard ministeriali, nonché sono state valutate positivamente le Reti cliniche predisposte nell'ambito del riordino complessivo .

In questi mesi la Regione, al fine di consolidare i risultati ottenuti ed in attesa della verifica degli obiettivi di qualità 2018, proseguiranno le attività già intraprese su alcuni specifici aspetti:completamento della riorganizzazione in materia di screening oncologici; risoluzione delle problematiche in materia veterinaria e randagismo; consolidamento delle azioni in materia di assistenza territoriale attraverso la definizione di un documento unico di organizzazione; accelerazione delle procedure degli acquisti centralizzati; messa a regime del sistema degli accreditamenti delle strutture ospedalierie e non. Per il Presidente della Regione Puglia il Tavolo congiunto di verifica e Comitato LEA ha validato l'equilibrio economico dei conti 2018 (ai fini della verifica ex comma 174, L. 311/2004) ed i notevoli risultati ottenuti nell'attuazione della maggior parte degli obiettivi sanitari previsti dal Piano Operativo. A conclusione dei lavori odierni si ritiene che si siano gettate le basi per l'uscita dal Piano Operativo, per la quale occorrerà, in analogia a quanto accaduto per le altre regioni, attendere il completamento delle residue azioni già avviate, la valutazione degli adempimenti ed obiettivi LEA 2018 ed il mantenimento dell'equilibrio economico.
  • Regione Puglia
  • Sanità
Altri contenuti a tema
L’emergenza intraospedaliera di Siena che funziona L’emergenza intraospedaliera di Siena che funziona A dirigerla il professore canosino Sabino Scolletta
La Puglia al SEAFOOD EXPO GLOBAL La Puglia al SEAFOOD EXPO GLOBAL A Bruxelles, la più importante fiera internazionale dedicata ai prodotti ittici
Il Reddito di dignità 3.0 Il Reddito di dignità 3.0 La nuova versione della misura della Regione Puglia
Massima attenzione sulle liste di attesa Massima attenzione sulle liste di attesa Il programma della Asl Bt
Diabete: via libera ai dispositivi di controllo automatici per i pazienti Diabete: via libera ai dispositivi di controllo automatici per i pazienti Sono state adottate  le "Linee di indirizzo regionali"
Il nuovo Servizio Civile Universale Il nuovo Servizio Civile Universale Avviate attività formative e di assistenza.
Discarica Co.Be.Ma. srl: Interventi di adeguamento Discarica Co.Be.Ma. srl: Interventi di adeguamento Finanziamenti per risolvere le criticità
Arriva la “Disciplina delle Agenzie di viaggio e turismo” Arriva la “Disciplina delle Agenzie di viaggio e turismo” Più professionali e competenti per dare un servizio migliore ai clienti
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.