Sabino D'Ambra Reggio Emilia
Sabino D'Ambra Reggio Emilia
Eventi e cultura

Sabino D'Ambra trionfa alla III Edizione di LOVEBIRD

A Reggio Emilia, due primi posti con gli esemplari di Agapornis Pullarius

L'allevatore canosino Sabino D'Ambra(55anni) torna da Reggio Emilia con due primi posti conquistati alla III Edizione di LOVEBIRD, tenutasi nella Città del primo Tricolore, lo scorso week end. Un'altra edizione da grandi numeri di partecipanti dedicata ai pappagalli della specie Agapornis (pappagalli inseparabili), organizzata nei dettagli dalla Società Ornitologica Reggiana, Gruppo Ornitologico "La Fenice" (AMO-ASOC) e il Club Italiano Allevatori Agapornis. Due primi posti per Sabino D'Ambra che ha presentato due esemplari, un maschio e una femmina, di Agapornis Pullarius, premiati per la loro straordinaria bellezza, eleganza nel portamento, per essere di varietà rara e di difficile riproduzione in cattività. Grande merito all'esperto Sabino D'Ambra, tesserato della Federazione Ornicoltori Italiani, plurivincitore in Italia e all'estero, che in ogni rassegna i suoi Agapornis Pullarius Verde si distinguono sempre, attirando le attenzioni dei giurati e del pubblico, con molti addetti all'allevamento che comporta la cura complessiva dei "piccoli pappagalli", per mantenerli in buona salute nel rispetto del benessere animale e delle normative vigenti. Gli Agapornis Pullarius comunemente detti "pappagalli inseparabili" per la loro tendenza a formare stabili legami di coppia, in inglese "lovebirds" che traduce letteralmente il nome derivato dal greco, dal significato "uccelli che si amano". Altri traguardi attendono di essere raggiunti da Sabino D'Ambra che coltiva da anni la passione per l'allevamento degli Agapornis Pullarius attraverso lo studio e le ricerche degli standard e della genetica che gli permettono di ottenere eccellenti risultati nelle più importanti competizioni ornitologiche in Italia e all'estero.
Riproduzione@riservata
Sabino D'Ambra trionfa alla III Edizione di LOVEBIRDSabino D'Ambra trionfa alla III Edizione di LOVEBIRDSabino D'Ambra trionfa alla III Edizione di LOVEBIRDSabino D'Ambra trionfa alla III Edizione di LOVEBIRD Reggio Emilia
  • Reggio Emilia
  • Sabino D'Ambra
Altri contenuti a tema
Il Tricolore come Bandiera della Repubblica, emblema del nostro Paese Il Tricolore come Bandiera della Repubblica, emblema del nostro Paese La dichiarazione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Sabino D'Ambra vince a  “Lovebird 2023” Sabino D'Ambra vince a “Lovebird 2023” A Reggio Emilia, due primi posti con due esemplari pregiati di Pullarius Verde
Rosanna Banfi, protagonista nei panni di  Matilde di Canossa Rosanna Banfi, protagonista nei panni di Matilde di Canossa Ha partecipato al Corteo Matildico di Quattro Castella
Il lavoro è indice di dignità perché è strettamente collegato al progetto di vita di ogni persona Il lavoro è indice di dignità perché è strettamente collegato al progetto di vita di ogni persona Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha visitato il Distretto della Meccatronica di Reggio Emilia
Viva il Tricolore! Viva il Tricolore! Il 7 gennaio si celebra la Giornata Nazionale della Bandiera
Olivide, l'Arte di Salvatore Forina Olivide, l'Arte di Salvatore Forina In mostra a Reggio Emilia
Il Tricolore di Reggio Emilia all’ANCRI Bat Canusium Il Tricolore di Reggio Emilia all’ANCRI Bat Canusium La benedizione nella Cattedrale e poi l’ esposizione davanti ad Imbriani
La Bandiera, il simbolo patrio più caro agli italiani La Bandiera, il simbolo patrio più caro agli italiani La dichiarazione del  Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella per la Giornata Nazionale del Tricolore
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.