Misericordia e Pro Loco Canosa
Misericordia e Pro Loco Canosa
Associazioni

Pro Loco Canosa: A supporto della popolazione in ogni modo possibile

Il presidente Elia Marro ha rendicontato le attività svolte nel 2020

In questi primi giorni del 2021, istituzioni, enti ed associazioni stanno presentando la rendicontazione delle attività svolte nell'anno precedente. Da poche ore, la Pro Loco Canosa, presieduta da Elia Marro, ha reso noto l'operato svolto nel 2020 con i buoni propositi per l'anno appena iniziato. «È stato un anno difficile per tutti. Un anno che ci ha visti alla rincorsa nell'unico tentativo di fermare il coronavirus».- Esordisce così il presidente della Pro Loco Canosa Elia Marro :«Un anno che ha quasi oscurato ogni altro obiettivo di qualsiasi natura culturale, ambientale, di aggregazione. L'obiettivo del 2020 della Pro Loco è stato quello di supportare la popolazione di Canosa di Puglia in ogni modo possibile. Lo abbiamo fatto in modo diretto nella lotta all'emergenza covid-19, e in modo indiretto, nella promozione di eventi in streaming e in presenza, sempre nel rispetto delle regole, per alleviare il dolore e dedicare a ogni partecipante piccoli momenti di gioia e di cultura, nonostante tutto». – Continua il presidente della Pro Loco Canosa - «Tante le iniziative della Pro Loco proposte nel 2020, dalla presentazione delle Poesie in vernacolo di Grazia Mastrapasqua, in collaborazione con l'Ancri Bat presieduta dal Cavaliere Cosimo Sciannamea, all'approfondimento su Matteo Renato Imbriani con gli ingegneri Nunzio Valentino e Andrea Pugliese, prima dell'emergenza Covid. Poi l'organizzazione e preparativi della Passione Vivente con il comitato preposto; manifestazione poi non realizzatasi a causa del virus. Con l'emergenza Coronavirus abbiamo modificato i nostri obiettivi, ponendoci subito in prima linea con il servizio di spesa a domicilio, in collaborazione con i ragazzi del Rotaract, presieduto nella prima parte del 2020 dall'Ingegnere Dario Scaiola. Abbiamo lanciato una raccolta fondi e abbiamo distribuito centinaia di dispositivi di protezione alle forze dell'ordine e alle associazioni di protezione civile comunale». - Prosegue Marro.- «Ma questo non bastava. Così abbiamo voluto lanciare un messaggio di speranza alla città, illuminando con luci tricolori il palazzo Iliceto: un gesto simbolico, per il quale abbiamo ricevuto anche un riconoscimento dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che si è congratulato per l'iniziativa. A novembre la Pro Loco, la Fondazione Archeologica Canosina presieduta dal Dottor Sergio Fontana e Italia Nostra dal Dottor Riccardo Limitone, hanno redatto e presentato un progetto per la rivalutazione dei locali dell'ex Filantropica a Canosa. Un progetto importante - spiega Marro - nel quale crediamo molto, perché creare spazi di aggregazione e di scambi culturali potrebbe essere la svolta per la rinascita della nostra città. Le istituzioni devono sempre lavorare senza pregiudizi, con lo sviluppo della città come obiettivo principale. Abbiamo collaborato anche con altre associazioni (come CanoSIamo, dei canosini residenti a Roma), parrocchie e istituti scolastici. In occasione del Natale abbiamo realizzato l'evento Una Luce nella Notte, un'installazione simbolica della natività a Palazzo Iliceto, realizzata con Antonia Lavacca e per la quale abbiamo ricevuto la visita del Vescovo della Diocesi di Andria Mons. Luigi Mansi. Tutto questo è stato realizzato grazie alla sinergia dei nostri soci in particolare Gerardo Inglese (VicePresidente), Linda Mocelli (VicePresidente), Michele Vitrani (Tesoriere/Consigliere), Sabino Dell'Isola (Consigliere), Antonio Faretina (Consigliere) e Gianni Pansini (già Presidente e Consigliere). Il 2021 dovrà essere l'anno della rinascita o, quantomeno, del ritorno alla normalità. La Pro Loco sarà sempre in prima linea dal punto di vista assistenziale, fino a quando ce ne sarà bisogno, ma non perderà mai di vista un aspetto molto importante: quello dell'accoglienza turistica e della promozione culturale» - Conclude il Presidente Elia Marro -. «Perché la cultura è forza e dobbiamo tenerla sempre viva, riscoprendo le tradizioni locali e traghettando nel futuro la nostra storia, sperando di renderla presto un fattore differenziante per il rilancio della nostra economia, per tutti i cittadini e soprattutto per i giovani».

Nei prossimi giorni, la Pro Loco Canosa ha fatto sapere che è ancora installata la significativa rappresentazione presepiale "Una Luce nella Notte e la gloria del Signore li avvolsi di luce" con le sole figure di Giuseppe e Maria presso Palazzo Iliceto, visitabile tutte le sere fino al 2 febbraio 2021, mentre, sono in atto i preparativi per la "Giornata Nazionale del Dialetto e delle Lingue Locali" in calendario il 17 gennaio.
2020 Canosa di Puglia Palazzo Iliceto1 GENNAIO 2021 Mons. Luigi Mansi ed Elia MarroVolontari Pro Loco Canosa2020 Canosa di Puglia Palazzo Iliceto
  • Pro Loco
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Il dialetto che piace sempre più Il dialetto che piace sempre più Ricordata la memoria di Savino Losmargiasso nella giornata nazionale del vernacolo
Coronavirus:  850 casi positivi in Puglia Coronavirus: 850 casi positivi in Puglia Registrati 77 nella BAT
Ristorazione: Serve un tavolo di confronto permanente con le categorie Ristorazione: Serve un tavolo di confronto permanente con le categorie L'intervento del senatore di Forza Italia, Dario Damiani
Canosa: divieto di raggruppamenti e/o riunioni anche spontanee Canosa: divieto di raggruppamenti e/o riunioni anche spontanee Emanata l’Ordinanza Sindacale n° 5
Coronavirus: 403 casi positivi in Puglia Coronavirus: 403 casi positivi in Puglia Registrati 14 nella BAT
Le Ordinanze mandano in tilt le istituzioni scolastiche Le Ordinanze mandano in tilt le istituzioni scolastiche La nota del Coordinamento Presidenti Consigli di Istituto della Regione Puglia
Coronavirus: 908 casi positivi in Puglia Coronavirus: 908 casi positivi in Puglia Registrati 98 nella BAT
Sulle vie degli Asinelli Sulle vie degli Asinelli Passano i venditori ambulanti del 900 a Canosa
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.