Periferia
Periferia
Vita di città

Pirp. “Programmi integrati di riqualificazione delle periferie"

Le risorse a disposizione del Comune sono circa 3 milioni di euro. Al via le consultazioni con i cittadini


Al via le consultazioni con i cittadini per individuare le modalità di intervento per la riqualificazione dell'area di Canosa Alta. Il Comune di Canosa infatti partecipa al bando di concorso, indetto dalla Regione Puglia, rivolto ai Comuni, al fine di dare attuazione ai Pirp, "Programmi integrati di riqualificazione delle periferie", finalizzati alla rigenerazione delle periferie urbane e al rilancio dell'Edilizia residenziale pubblica (Erp). Le risorse a disposizione di un Comune come Canosa, con circa 33mila abitanti, ammontano a massimo 3milioni di euro.

Il bando prevede che di questi fondi il 60% (circa 1.800.000 euro) debba essere destinato alla costruzione di case o alloggi di edilizia sovvenzionata; il rimanente 40% (circa 1.200.000 euro) deve invece essere utilizzato per realizzare opere di urbanizzazione primaria (strade, marciapiedi, piste ciclabili) e secondaria (scuole, piazze, verde pubblico, servizi).

Al momento, sono previsti altri due incontri tematici che si svolgeranno venerdì 2 marzo e venerdì 16 marzo sempre presso l'oratorio della Chiesa di Gesù Liberatore. Nel primo saranno ascoltate le proposte e osservazioni di giovani e adolescenti, perché l'Amministrazione intende sapere se è più utile realizzare un centro culturale piuttosto che un centro sociale; nel secondo saranno le donne, soprattutto le mamme e casalinghe che vivono maggiormente la città, ad essere ascoltate per attivare la sostenibilità sociale della riqualificazione urbana.
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.