GdF- Champagne
GdF- Champagne
Cronaca

Operazione "Prosit": sequestrato champagne contraffatto

I dettagli dell'attività della Guardia di Finanza del Gruppo di Barletta

Nell'ambito di un'attività d'iniziativa dedita al contrasto della contraffazione e alla sicurezza dei prodotti, I finanzieri del Gruppo di Barletta hanno sequestrato oltre 100 litri di champagne contraffatto recante il marchio "Moet&Chandon". L'attività sviluppata dalle Fiamme Gialle BAT scaturisce da una mirata e capillare attività di controllo economico del territorio che ha consentito di individuare una ditta individuale, con sede a Barletta, nei cui magazzini erano stoccate le bottiglie del prestigioso vino, pronte per essere messe in commercio per il consueto brindisi di Capodanno. Le bottiglie rinvenute erano state confezionate con etichette e segni distintivi verosimilmente contraffatti, riproducenti una linea di produzione altamente distintiva e di conseguenza più costosa delle altre, indirizzate ad una clientela di èlite. Il titolare della citata impresa inoltre, all'atto del controllo, non è stato in grado di esibire qualsivoglia documento commerciale e/o fiscale che ne attestasse la provenienza.

L'imprenditore è stato denunciato "a piede libero" alla Procura della Repubblica di Trani per i reati di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, fabbricazione e commercio di beni realizzati usurpando titoli di proprietà industriale e ricettazione. Si precisa che, come di consueto, nei suoi confronti vige la presunzione di non colpevolezza dell'indagato fino alla pronuncia definitiva e irrevocabile dell'Autorità Giudiziaria. Il sequestro odierno conferma l'azione del Corpo a tutela del mercato dalla perniciosa diffusione di prodotti non conformi agli standard di sicurezza nazionali ed europei e alla conseguente salvaguardia delle imprese che operano nella legalità.
  • Guardia di finanza
  • Barletta
Altri contenuti a tema
A Canosa il Giro Mediterraneo in Rosa A Canosa il Giro Mediterraneo in Rosa Presentato il percorso che attraverserà le vie cittadine
Nel ricordo di  Cosimino Puttilli a trent’anni dalla morte Nel ricordo di Cosimino Puttilli a trent’anni dalla morte Marciatore e due volte Campione Italiano
Sicurezza nella stazione ferroviaria di Barletta: il Questore emette 5 Dacur e 2 Avvisi Orali Sicurezza nella stazione ferroviaria di Barletta: il Questore emette 5 Dacur e 2 Avvisi Orali Nei confronti di soggetti, anche minorenni, responsabili di aver commesso reati contro il patrimonio
I versi di Dante incontrano l’arte di Kataos I versi di Dante incontrano l’arte di Kataos A Barletta celebrato il Dantedi presso il plesso “Baldacchini” dell’ IC “Pietro Mennea”
Canosa: Intensificazione delle attività di controllo delle Forze di Polizia sul territorio Canosa: Intensificazione delle attività di controllo delle Forze di Polizia sul territorio Si è riunito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto Rossana Riflesso
Giornata Mondiale del Rene: Screening gratuito al Castello di Barletta Giornata Mondiale del Rene: Screening gratuito al Castello di Barletta La salute dei reni per tutti: promuovere un accesso equo alle cure e una pratica terapeutica ottimale 
Fiocchetto Lilla: Una mostra per sensibilizzare sui disturbi dell'alimentazione Fiocchetto Lilla: Una mostra per sensibilizzare sui disturbi dell'alimentazione L'iniziativa nell'ambito del "Progetto Internazionale di Mail Art – Tema: Il cibo nutre il corpo e la mente"
In ricordo di Filippo Sardone In ricordo di Filippo Sardone Luogotenente Cariche Speciali della Guardia di Finanza del Contigente Mare in quiescenza, venuto a mancare all’età di 61 anni.
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.