Irrigazione
Irrigazione
Amministrazioni ed Enti

Loconia: Irrigazione campi, il quantitativo giornaliero passerà da 200 lt a 400 lt giornalieri

L'intervento del consigliere regionale di Fratelli d’Italia Francesco Ventola

Ancora una volta l'agricoltura canosina è stata messa a dura prova. Dopo la peronospora che ha visto mettere in ginocchio le aziende locali, come ogni anno si è ripresentata la problematica dell'erogazione dell'acqua da parte del Consorzio di Bonifica Centro Sud Puglia. La mancanza di piogge negli ultimi mesi unita a quella di acqua negli invasi ha reso preoccupante la situazione soprattutto nella zona di Loconia. Puntuale e tempestivo è stato l'intervento dell'Amministrazione Comunale di Canosa di Puglia: infatti il Sindaco Vito Malcangio e la consigliera comunale con delega all'Agricoltura Lucia Masciulli hanno da subito ritenuto indispensabile un confronto con gli organi preposti. Determinante è stato ancora una volta l'intervento del consigliere regionale Francesco Ventola ed infatti a seguito di varie riunioni con il Consorzio di Bonifica, l'Autorità di Bacino e l'E.I.P.L.I., il quantitativo giornaliero passerà da 200 lt a 400 lt giornalieri.

«Anche se non lo si può considerare un grandissimo risultato – afferma il consigliere regionale di Fratelli d'Italia Francesco Ventola - i nostri agricoltori riusciranno a irrigare i loro campi almeno fino ad agosto. L'agricoltura è l'asse portante dell'economia della nostra città e come tale ogni problematica riguardante tale comparto ricade inevitabilmente sull'economia globale del nostro territorio. L'area di Loconia è caratterizzata da frutteti, vigneti e ortaggi, colture che se non irrigate portano a un calo della produzione e nella peggiore delle ipotesi a una mancata produzione. Considerato il numero di aziende presenti su Loconia, di dimensioni medio grandi, che si avvalgono di manodopera locale, la mancanza di raccolto mette a repentaglio l'economia di tanti lavoratori. Di Fronte a tale situazione non potevamo restare inermi. La protesta pacifica che ha visto attori i nostri agricoltori nella giornata di ieri ci deve far riflettere . Il mondo agricolo negli ultimi anni deve quotidianamente far fronte a problematiche che mettono a dura prova la sopravvivenza delle loro aziende: dall'aumento dei costi dei fitofarmaci, al calo dei prezzi dei loro prodotti, alla manodopera sempre più carente. Tutto ciò è assurdo! È impensabile che i nostri agricoltori – conclude Ventola - debbano manifestare per quello che è un loro diritto».
  • Loconia
  • Consorzio di Bonifica
Altri contenuti a tema
Canosa: rifacimento di quattro strade comunali extraurbane secondarie Canosa: rifacimento di quattro strade comunali extraurbane secondarie Un milione di euro, nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Puglia
Festa di Sant’Antonio nelle 5 Chiese di Canosa Festa di Sant’Antonio nelle 5 Chiese di Canosa Il 13 giugno ha il profumo del giglio di Sant'Antonio
Loconia: Nel ricordo  delle Vittime dell'esplosione dell'ex Aeroporto Pantanella Loconia: Nel ricordo delle Vittime dell'esplosione dell'ex Aeroporto Pantanella La cerimonia di commemorazione alla presenza delle autorità
Mancata erogazione dell’acqua d’irrigazione per i terreni agricoli Mancata erogazione dell’acqua d’irrigazione per i terreni agricoli Il Prefetto di Barletta Andria Trani, Silvana D’Agostino, ha ricevuto una delegazione di agricoltori
Loconia: A rischio frutta e verdura di stagione per la mancata distribuzione di acqua Loconia: A rischio frutta e verdura di stagione per la mancata distribuzione di acqua La denuncia di Coldiretti Puglia in una lettera al commissario del Consorzio di bonifica Centro Sud, Francesco Ferraro e all’Assessore all’agricoltura Donato Pentassuglia
Aumento del costo dell’acqua :attività agricola non sostenibile Aumento del costo dell’acqua :attività agricola non sostenibile Il Sindaco di Canosa Vito Malcangio scrive al Commissario del Consorzio Terre d’Apulia
Lo spettacolo di Bartolo Iossa annullato per le cattive condizioni del tempo a Loconia Lo spettacolo di Bartolo Iossa annullato per le cattive condizioni del tempo a Loconia Le spiegazioni in un post sui social
1 Loconia : Il dj set che non t’aspetti Loconia : Il dj set che non t’aspetti "Una comunità in fermento, viva non può che essere per tutti una bella notizia", la dichiarazione del sindaco Malcangio
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.