Teresa Rinella
Teresa Rinella
Vita di città

In memoria di Teresa Rinella

Una voce che parla all’infinito

Elezioni Regionali 2020
Evocando la poesia "Come pampini che cadono" in un momento gioioso di compleanno, mi soffermo dinanzi ad un pampino di una vite sulla parete di Via Doge Faliero, a Canosa di Puglia(BT), presso la lapide del toponimo, risanata in terracotta. È un pampino avvizzito, sofferente, che cade per terra. I momenti di gioia sono intessuti anche di momenti di dolore, mentre apprendiamo della morte della cara amica Teresa Rinella(66 anni), gentil donna, premurosa, sempre presente nella vita di famiglia e nel sociale. Una persona solare e piena di valori, di profondo senso culturale. Teresa Rinella aveva un grande cuore e un animo gentile, lascia un vuoto incolmabile. Nella vicinanza dedichiamo in amicizia i versi della poesia "Come pampini che cadono":
Gli anni dell'età che cade
ancor prima che decada,
sono come pampini d'autunno
corrosi dal morbo scuro,
che si staccano dalla vite
e cadono sepolte nella terra,
espirando l'ultimo tremulo soffio
in cielo tra le braccia del Signore,
lasciando incisa la memoria dell'Amore,
che tutto genera e tutto conserva,
e dagli estinti ammaestra i viventi
e fa del muto e triste silenzio
una voce che parla all'infinito,

nel mistero della fede della vita.
Addio Teresa!
Maestro Peppino Di Nunno, a nome di tutta la Redazione di Canosaweb esprime le sentite condoglianze alla famiglia .
  • Canosa di Puglia(BT)
Altri contenuti a tema
Canosa al TGR PUGLIA-RAI 3 Canosa al TGR PUGLIA-RAI 3 Alle ore 14,00 con la  rubrica “TG Itinerante”
Canosa: L'attrattività delle visite guidate Canosa: L'attrattività delle visite guidate Il turismo riprende vitalità con le iniziative della FAC
Sulla «Via Rosale» a Canosa Sulla «Via Rosale» a Canosa Ritrovate le radici storiche e toponomastiche
Canosa: benedetta la nuova edicola votiva Canosa: benedetta la nuova edicola votiva Dedicata alla Patrona Maria SS della Fonte
Canosa : questionari per il  nuovo piano particolareggiato per il centro storico Canosa : questionari per il nuovo piano particolareggiato per il centro storico Le spiegazioni dell'assessore alla Programmazione Territoriale, Sabina Lenoci
Ci lascia Michele Garribba Ci lascia Michele Garribba Storiografo del ‘900 a Canosa
Devozione per la Madonna della Fonte di Canosa Devozione per la Madonna della Fonte di Canosa Nei versi del Cantico dei Cantici e della Divina Commedia
1 Coronavirus: Corso San Sabino affollato Coronavirus: Corso San Sabino affollato Le foto sui social stanno facendo discutere
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.