Ospedale Canosa
Ospedale Canosa
Vita di città

Il consigliere comunale Sabino Caporale scrive a Narracci.

Richiesta di incontro

Dopo gli auguri di benvenuto e la piena disponibilità collaborativa espressa, nella qualità di Consiglieri Comunali ci aspettiamo l'invito per un incontro. Questo il senso della seguente comunicazione inviata di recente al Commissario della ASL BAT Ottavio Narracci.

Pregiatissimo Commissario,
a nome dei colleghi Consiglieri Comunali del centrodestra di Canosa di Puglia, oltre che a titolo personale, voglio esprimere un sincero e beneaugurante saluto per l'incarico affidatoLe che è tanto impegnativo, per il ruolo e la materia in se, quanto complesso, per le particolari condizioni del sistema di tutela sociale quale è quello sanitario ancor più in questo momento storico.

Non nascondo la forte contrarietà su scelte e vicende che hanno caratterizzato l'ultimo periodo, a seguito delle determinazioni regionali in materia di piano di riordino, perché hanno mutato profondamente l'assetto organizzativo ed il grado di tutela sanitaria del nostro territorio causata dalla chiusura di ospedali e reparti e molto altro ancora.
Tanto affermo per l'esperienza acquisita, nella funzione svolta in passato di responsabile sanitario dei plessi ospedalieri di Canosa, Minervino e Spinazzola, e nella qualità di riferimento locale quale candidato sindaco del nostro raggruppamento partitico.

Dopo le favole inizialmente raccontate dal governo della Regine Puglia cui la Costituzione e l'ordinamento affida piena responsabilità, dopo i diversi assessori regionali alla sanità, chiamati ad immolarsi, dopo i tecnicismi di maniera – ci scuserà per questa riflessione di natura politica -, la gestione fallimentare dei presidi della tutela della salute è rimasta la vera e cruda realtà nella quale Lei, per la parte della nostra Comunità, se si trova ad essere anello "debole" della catena, può essere risorsa e strumento importante per il recupero di politiche gestionali che mettano veramente al centro il cittadino ed il paziente.

Fatta questa doverosa premessa, Le rappresento tutta la nostra collaborativa disponibilità che potrà verificare personalmente. A tal fine, raccolti gli auspici dei colleghi consiglieri di cui sopra, sono a chiedere di volerci fissare un incontro per la data da Lei ritenuta agevole preferendo, per quanto possibile, orari pomeridiani.

Grato per l'attenzione ed in attesa di un cortese cenno di riscontro, Le invio vivissime cordialità.

Il Consigliere Comunale, dott. Sabino Caporale
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.