Princigalli Diaferia
Princigalli Diaferia
Vita di città

I nostri anziani cardiopatici potranno essere assistiti a Canosa

La nota del consigliere comunale Enzo Princigalli

Capisco la rabbia di tanti cittadini ma li invito a considerare che qui c'è tanta gente che lavora: medici, infermieri, inservienti, funzionari, professionisti che meritano rispetto perché non hanno alcuna responsabilità rispetto a scelte "politiche" che hanno penalizzato il nostro Ospedale. Dopo una lunga serie di segni "meno" oggi a Canosa di Puglia si celebra finalmente un segno "più" ed è comprensibile che tanti siano qui e mostrino soddisfazione perché si inaugura un reparto con degenza che da vita ad una struttura dove sono state investite ingenti risorse economiche. I nostri anziani cardiopatici, prima costretti a recarsi fuori sede per monitoraggio e terapie, potranno essere assistiti qui con 16 posti letto con 5 medici e 14 infermieri coordinati da Maria Di Muro. Il Dirigente è il Cardiologo Giuseppe Diaferia; chi ha avuto il privilegio di conoscerlo sa quanto vale sul piano professionale e umano. D'altronde il DG Delle Donne, si è insediato solo poco più di un anno fa AD OSPEDALE GIÀ DEFUNTO e sta facendo tutto ciò che è umanamente possibile. Attenti ai politici inconcludenti e ai demagoghi di destra e di sinistra, che oggi puntano il dito e si stracciano le vesti perché molti di loro sono i responsabili di quel progressivo depauperamento della struttura che oggi paghiamo. Qui non stiamo per ossequiare il potente di turno ma per interloquire con quelli che, ci piaccia o no, sono gli attuali riferimenti istituzionali e per verificare come vengono spesi i soldi di tutti. Nostro compito è vigilare a schiena dritta affinché questa volta vengano mantenute tutte le promesse contenute nel protocollo condiviso da maggioranza e opposizione per rimediare ai danni che altri hanno fatto. A tutto il personale sanitario e collaboratori auguriamo Buon lavoro.
Enzo Princigalli Consigliere Comunale
  • Presidio Post Acuzie Canosa
Altri contenuti a tema
Coronavirus: due nuovi contagi nella BAT Coronavirus: due nuovi contagi nella BAT A Canosa, è già attivo il Presidio Post Covid della Asl Bt
L'ospedale di Canosa nel piano Coronavirus della Puglia L'ospedale di Canosa nel piano Coronavirus della Puglia Saranno attivati 30 posti letto per le post-acuzie
Primo ricovero in Riabilitazione Cardiologica Primo ricovero in Riabilitazione Cardiologica Il reparto è diretto dal dottor Giuseppe Diaferia
Tutto pronto al reparto di riabilitazione cardiologica Tutto pronto al reparto di riabilitazione cardiologica La dichiarazione del sindaco Morra
Inaugurata la riabilitazione cardiologica Inaugurata la riabilitazione cardiologica Emiliano: “Abbiamo rimesso in piedi questo presidio post acuzie".
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.