Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Eventi e cultura

Giornata Internazionale contro l'omofobia, la transfobia e la bifobia

La dichiarazione del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella

In occasione della Giornata Internazionale contro l'omofobia, la transfobia e la bifobia, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha rilasciato la seguente dichiarazione: «Omofobia, bifobia e transfobia costituiscono un'insopportabile piaga sociale ancora presente e causa di inaccettabili discriminazioni e violenze, in alcune aree del mondo persino legittimate da norme che calpestano i diritti della persona. Dal 2007, quando venne istituita dal Parlamento Europeo la Giornata internazionale contro l'omofobia e la transfobia, la sensibilità della coscienza collettiva verso questi temi si è accentuata. L'azione di contrasto ai numerosi episodi di violenza che la cronaca continua a registrare non può cessare. Contro le manifestazioni di intolleranza, dettate dal misconoscimento del valore di ogni persona, deve venire una risposta di condanna unanime. È compito delle istituzioni elaborare efficaci strategie di prevenzione che educhino al rispetto della diversità e dell'altro, all'inclusione. Gli abusi, le violenze, l'intolleranza, calpestano la Carta dei Diritti fondamentali dell'Unione europea e la nostra Costituzione che proprio nell'articolo 3 riconosce pari dignità sociale, senza distinzione di sesso, di tutti i cittadini, garantendo il pieno sviluppo della persona umana».


E' stato lo scrittore-attivista Louis-Georges Tin a ideare la Giornata Internazionale contro l'omofobia con ricorrenza il 17 maggio del 2004, esattamente 14 anni dopo la rimozione dell'omosessualità dalla lista delle malattie mentali riconosciute dall'Organizzazione Mondiale della sanità. Ma solo nel 2007, dopo che vennero fatte, da parte di autorità polacche, dichiarazioni contro la comunità Lgbt che l'Unione Europea istituì ufficialmente la giornata contro l'omofobia. Nel 2009, venne inserita anche la parte relativa alla transfobia contro ogni atto di violenza verso persone transgender. Così, questa giornata, diventò la Giornata internazionale contro l'omofobia e la transfobia. Nel 2015, è stata aggiunta anche la bifobia che si prefigge tra l'altro in questa giornata internazionale di tutelare e promuovere il pieno godimento dei diritti umani da parte delle persone LGBTI (è un acronimo le cui lettere stanno per Lesbica, Gay, Bisessuale, Transgender e Intersessuale) in tutti gli aspetti della vita: nell'UE e nel mondo.
  • Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
  • Omofobia
Altri contenuti a tema
Non sono i terroristi ad aver scritto la storia d'Italia ma le vittime e il popolo italiano Non sono i terroristi ad aver scritto la storia d'Italia ma le vittime e il popolo italiano L'intervento del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella alla cerimonia di commemorazione
Il lavoro è indice di dignità perché è strettamente collegato al progetto di vita di ogni persona Il lavoro è indice di dignità perché è strettamente collegato al progetto di vita di ogni persona Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha visitato il Distretto della Meccatronica di Reggio Emilia
1 Al dottor Donatello Iacobone l'onorificenza di Cavaliere "al Merito della Repubblica Italiana" Al dottor Donatello Iacobone l'onorificenza di Cavaliere "al Merito della Repubblica Italiana" Riveste il delicato compito di Direttore responsabile del servizio 118 per la Asl Bt
La lotta alle mafie riguarda tutti, ciascuno di noi. Non si può restare indifferenti! La lotta alle mafie riguarda tutti, ciascuno di noi. Non si può restare indifferenti! Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Casal di Principe per celebrare la Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie
In  memoria delle vittime dell'epidemia di coronavirus In memoria delle vittime dell'epidemia di coronavirus La dichiarazione del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nella giornata nazionale
La Red Shoes Women Orchestra, diretta dal M° Dominga Damato, da Sergio Mattarella La Red Shoes Women Orchestra, diretta dal M° Dominga Damato, da Sergio Mattarella Per la Giornata Nazionale del Personale socio-sanitario, socio-assistenziale e del volontariato
Giornata Nazionale della Bandiera, simbolo della Patria Giornata Nazionale della Bandiera, simbolo della Patria Il messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
La Repubblica vive della partecipazione di tutti La Repubblica vive della partecipazione di tutti Il messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.