Polizia_Municipale
Polizia_Municipale
Cronaca

Forza Italia Canosa esprimere solidarietà al Vice Comandante di PM Francesco Capogna

"Per il vile atto subito dal tenente colonnello del locale Comando dei Vigili Urbani "


"Ritenendo l'episodio legato all'attività lavorativa, non possiamo non esprimere la piena solidarietà politica oltre che personale - ha dichiarato il Segretario cittadino di Forza Italia Stanislao Sciannamea - per il vile atto subito dal tenente colonnello del locale Comando dei Vigili Urbani di Canosa, dott. Francesco Capogna.
Sono due le ragioni di fondo che sorreggono tale nostro atteggiamento: in primis la condanna per intimidazioni con i quali taluni ritengono di poter condizionare l'operato di pubblici ufficiali; l'altra motivazione è più legata a considerazioni di carattere professionale. Il tenente colonnello di P.M. è persona molto ligia e dotata di particolare competenza. L'impegno e la dedizione con i quali vive il suo ruolo sono perciò meritevoli di attenzione e considerazione".


" Queste accadimenti - ha voluto aggiungere il Presidente della Provincia Francesco Ventola quale rappresentante di Forza Italia - sono la indiretta conferma di un modo integerrimo di interpretare responsabilmente il difficile operare di chi per dovere d'ufficio ha l'onore e l'onere di far rispettare la legge.
Vincitore di una procedura concorsuale bandita dalla precedente Amministrazione comunale, il dott. Capogna ha confermato la sua professionalità attraverso lo svolgimento quotidiano della funzione di vice-comandante. Sempre il suo operato si è contraddistinto per serietà e correttezza. Anche per queste ragioni la condanna per il gesto subito e la solidarietà per il suo impegno sono quanto mai ferme e motivate. Sono fiducioso, comunque, sull'esito delle indagini al fine di poter restituire la necessaria serenità al Vice Comandante Capogna ed all'intero ambiente del corpo di P.M.".



Il Coordinamento cittadino di Forza Italia, Canosa
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.