Femminicidio e stalking
Femminicidio e stalking
Cronaca

Femminicidio e stalking: fenomeni in crescita

La testimonianza di Rosa Maria, sorella di Santa Scorese

Nell'ultimo anno in Italia è stata uccisa una donna ogni 3 giorni. Gli ultimi numeri ufficiali relativi ai crimini contro le donne parlano di un problema sociale sempre più in aumento. E ad agosto l'orribile ondata di violenze sulle donne è proseguita arrivando al suo picco. Un fenomeno aggravato anche dall'emergenza sanitaria. Molte donne sono risultate maggiormente esposte, essendo costrette a lunghe permanenze in casa con i loro aguzzini. Rosa Maria Scorese, sorella di Santa Scorese, giovane donna vittima di stalking e femminicidio, porta avanti la sua battaglia contro la violenza di genere. La morte di sua sorella è stata considerata 'martirio' dalla Chiesa cattolica, che ha avviato il processo di beatificazione ed è considerata come il primo caso di femminicidio in Puglia. Lei sarà la protagonista della prossima puntata di Volontari Sintonizzati, la trasmissione del CSV San Nicola condotta dalla giornalista Chiara Curci. La sua testimonianza permetterà, ancora una volta, di riflettere su quanto si è fatto e ancora si deve fare per permettere alle vittime di difendersi. L'inviato Guerino Amoruso intervisterà Elvira Spartano, dell'associazione Grocà, specializzati in spettacoli sulla violenza sulle donne. L'appuntamento con Volontari Sintonizzati è alle 17:00 di venerdì 10 settembre, sulla pagina Facebook del CSV San Nicola. Non mancate!
  • Femminicidio
  • Stalking
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.