Puglia : Olio extra-vergine d'oliva
Puglia : Olio extra-vergine d'oliva
Eventi e cultura

EVO FORUM: Open days della Cultura dell’Olio Extravergine in Puglia

Organizzato da Fondazione Italiana Sommelier – Puglia

Cresce l'attesa per l' evento che per la prima volta in Puglia metterà al centro del dibattito la qualità e il futuro dell'olio extravergine di oliva. Due giornate in calendario dedicate alla Cultura dell'Olio Extravergine in Puglia, voluto ed organizzato da Fondazione Italiana Sommelier – Puglia, a cominciare dal 25 gennaio prossimo a Corato(BA), presso La Locanda di Beatrice e il 26 gennaio a Lecce, presso Hotel President Lecce - Vestas Hotels & Resorts, EVO Forum. Tra gli obiettivi quelli di "conoscere, approfondire e trasmettere tutta la cultura che c'è dietro la produzione di qualità proveniente dai nostri territori, straordinari e unici, comprenderne le sfumature e le prospettive". Sarà Nicola Di Noia, assaggiatore e relatore ufficiale dell'Associazione Italiana Sommelier dell'Olio, nonché responsabile Olio Coldiretti, ad approfondire un argomento fortemente legato alla terra pugliese. L'olio, infatti, è uno dei suoi alimenti più preziosi. L'intervento di Di Noia si concentrerà su come "conoscere e riconoscere l'Olio EVO di qualità". Sarà presente anche Savino Muraglia, produttore di olio extravergine di qualità in Puglia, il quale relazionerà sul "successo della produzione nell'era dell'innovazione", partendo dalle radici e dalla tradizione più autentica e genuina. EVO Forum nasce dall'esigenza di garantire una comunicazione importante e professionale a questo settore che ha sempre più bisogno di tecnici. Le serate avranno inizio alle 18.30 con l'intervento del presidente di Fondazione Italiana Sommelier Puglia, Giuseppe Cupertino, durante il quale presenterà i tre Corsi di Qualificazione Sommelier dell'Olio che partiranno il 6 e 7 febbraio 2019 a Corato, Lecce e Ceglie Messapica. Quindi il dibattito con il confronto tra esperti e a seguire la degustazione con la selezione dei grandi oli provenienti da tutta Italia, presenti nella storica "Guida Bibenda 2018 sezione Olio" e premiati con le "5 Gocce". Un'occasione di condivisione e riconoscimento delle eccellenti produzioni, in attesa dell'edizione 2019 che da febbraio verrà editata da Bibenda. I banchi d'assaggio vedranno all'opera i Sommelier dell'Olio pugliesi, formati dall'Associazione Italiana Sommelier dell'Olio. Saranno loro a trasmettere informazioni utili e a far degustare ai presenti e agli appassionati le pregiate cultivar di cui è ricco il nostro Paese. Un'ulteriore attenzione di Fondazione Sommelier Puglia che rappresenta sul territorio pugliese l'unica realtà a formare Sommelier dell'Olio, diffondendo così la cultura dell'olio extravergine di oliva di qualità e creando nuove figure professionali che sappiano trasmettere proprio questa qualità. Ingresso libero ed esclusivamente su prenotazione. Per informazioni contattare il Fiduciario per Terre di Federico Silvano Alicino al numero 338 3139221 - mail s.alicino@fondazionesommelierpuglia.it oppure il Fiduciario per Lecce Rosario Calcagnile al numero 328 7021607 o mandare una mail a r.calcagnile@fondazionesommelierpuglia.it
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.