Lopalco
Lopalco
Amministrazioni ed Enti

Epilessia e crisi convulsive

Mozione di Lopalco in Consiglio regionale per promuovere campagne di informazione e formazione salvavita nelle scuole

Mettere in campo specifiche azioni di informazione e sensibilizzazione, nelle istituzioni scolastiche e nei diversi contesti educativi e sociali, per aumentare il livello di conoscenza su uno dei più frequenti disturbi neurologici che possono colpire i bambini e i ragazzi. Redigere un Protocollo di collaborazione tra Regione Puglia, Ufficio Scolastico Regione, Asl e Associazioni impegnate nel settore per promuovere dei corsi di primo soccorso e di educazione rivolti a studenti e personale scolastico, finalizzati alla corretta gestione delle emergenze che possono essere legate ad un attacco di convulsioni epilettiche ma anche al riconoscimento dei sintomi meno tipici di questa patologia, mettendo così la scuola nelle condizioni di svolgere al meglio l'importantissima funzione di prevenzione e promozione, sia sotto il profilo della crescita psicologica sia sotto quello dell'assistenza e della vigilanza. È ciò a cui impegna la Giunta regionale e gli Assessori al ramo la mozione presentata da Pier Luigi Lopalco, Consigliere regionale PD, all'indomani di quanto avvenuto in una scuola primaria di Foggia.

"L'episodio che ha avuto come protagonista la piccola di 6 anni, colta da una crisi epilettica, e salvata dal tempestivo intervento delle maestre e del personale scolastico, con l'ausilio del 118, fa sicuramente riflettere e deve farci comprendere quanto importante sia investire nella formazione e sensibilizzazione dei giovani e del personale scolastico su determinate patologie che possono essere spesso subdole, poco conosciute, difficili da diagnosticare e affrontare, ma di fronte alle quali la tempestività o meno dei soccorsi può segnare la differenza tra la sopravvivenza o meno di una persona" spiega Lopalco. "La scuola rappresenta non solo il luogo privilegiato in cui i bambini e i ragazzi passano gran parte del loro tempo, ma anche quello all'interno del quale, secondo gli studi, si possono manifestare per la prima volta alcuni dei disturbi neuropsichiatrici. Per questo occorre mettere le istituzioni scolastiche nelle condizioni di svolgere il suo doppio ruolo, educativo e di tutela. Chiedo pertanto alla Regione - conclude il consigliere Lopalco - di impegnarsi affinché sia garantita la sicurezza e la salute dei ragazzi, sia all'interno dell'ambito scolastico che nella vita quotidiana, per non lasciare indietro nessuno e per far sì che la storia a lieto fine di Foggia rappresenti un'occasione per investire in questa direzione"
  • Regione Puglia
  • Pier Luigi Lopalco
Altri contenuti a tema
Vinitaly 2024 : Riscontro positivo per i vini pugliesi Vinitaly 2024 : Riscontro positivo per i vini pugliesi Oltre 1.500 bottiglie stappate e 11.000 calici serviti alla fiera internazionale di Verona
Un patto operativo che rafforzi  i presidi di legalità Un patto operativo che rafforzi  i presidi di legalità La dichiarazione di Emiliano a margine della riunione di maggioranza
L’amministrazione regionale è schierata contro ogni forma di malaffare L’amministrazione regionale è schierata contro ogni forma di malaffare La dichiarazione del presidente Emiliano
Puglia: Al via il primo corso regionale di igiene industriale Puglia: Al via il primo corso regionale di igiene industriale Accordo tra Regione Puglia e Università degli Studi 'Aldo Moro' di Bari
Bollo auto: Fratelli d’Italia presenta proposta di legge per riduzione tariffaria crescente Bollo auto: Fratelli d’Italia presenta proposta di legge per riduzione tariffaria crescente La dichiarazione di Michele Picaro, primo firmatario della pdl
Dimissioni dell'assessore  Anita Maurodinoia:  "Senso di responsabilità, sulla trasparenza e sul rispetto delle istituzioni" Dimissioni dell'assessore  Anita Maurodinoia: "Senso di responsabilità, sulla trasparenza e sul rispetto delle istituzioni" La dichiarazione del  presidente della Regione Puglia Michele Emiliano
La Puglia è fra le regioni d’Italia con la TARI più alta La Puglia è fra le regioni d’Italia con la TARI più alta Il capogruppo regionale di Fratelli d’Italia, Francesco Ventola  ha chiesto l’audizione in Commissione Ambiente
Puglia :Al via il Programma Integrato di Agevolazione Turismo(PIA) Puglia :Al via il Programma Integrato di Agevolazione Turismo(PIA) Delli Noci: “Salto di qualità con l’innovazione nel turismo”
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.