2017 Cinghiali
2017 Cinghiali
Territorio

Emergenza cinghiali: prima alleanza tra il mondo agricolo e venatorio

Per salvare campagne, città, spiagge e strade dall’assedio e dalle aggressioni

Nasce la prima alleanza tra il mondo agricolo e quello venatorio e della gestione faunistica per salvare campagne, città, spiagge e strade dall'assedio e dalle aggressioni dei cinghiali e mantenere il presidio delle aree interne contro l'invasione della fauna selvatica che mette a rischio la vita delle persone e la sopravvivenza delle imprese. L'iniziativa vede protagoniste Coldiretti ed il CNCN (Comitato Nazionale Caccia e Natura) che nella giornata di mercoledì 13 luglio, dalle ore 10.30 a Palazzo Rospigliosi a Roma, in via XXIV Maggio 43, daranno vita all'associazione che riunisce le aziende agrivenatorie del Paese.

Una grande rete per il monitoraggio e la gestione del territorio con un impatto determinante sulla tutela dell'ambiente, con l'obiettivo di riuscire a prevenire gli incendi spinti dalla siccità e dal dissesto idrogeologico, ma con importanti effetti anche dal punto di vista economico per il comparto turistico e agroalimentare. Tale nuova alleanza strategica sarà fondamentale per affrontare la peste suina africana che minaccia un settore strategico per il Made in Italy che dalle stalle alla tavola occupa 100mila persone. Saranno presenti il presidente nazionale di Coldiretti, Ettore Prandini, il presidente del CNCN, Maurizio Zipponi oltre a numerosi rappresentanti del mondo associativo e delle istituzioni legati alla gestione del territorio ed alla ruralità.
  • Coldiretti
  • Cinghiali
Altri contenuti a tema
L'Italia salvata dai nonni L'Italia salvata dai nonni Sono un fattore determinante per il bilancio domestico delle famiglie
Coldiretti Puglia: Le battaglie 2023 contro derive alimentari e follie a tavola Coldiretti Puglia: Le battaglie 2023 contro derive alimentari e follie a tavola Celebrata la Giornata del Ringraziamento n chiusura del bilancio di un anno di lavoro nelle campagne
La dieta mediterranea, la migliore al mondo La dieta mediterranea, la migliore al mondo Lo rende noto la Coldiretti sulla base del best diets ranking
Dissesto idrogeologico: Sono 230  i comuni pugliesi a rischio Dissesto idrogeologico: Sono 230 i comuni pugliesi a rischio Riguarda contesti prevalentemente agricoli o naturali
In Europa  si diffondono  i sistemi di etichettatura nutriscore e a semaforo In Europa si diffondono i sistemi di etichettatura nutriscore e a semaforo Escludono dalla dieta alimenti sani e naturali
Puglia: Invasione di cormorani per la tropicalizzazione del clima Puglia: Invasione di cormorani per la tropicalizzazione del clima A dicembre, temperatura di 2,65 gradi superiore alla media storica
Capodanno: Pesce a miglio0 a tavola Capodanno: Pesce a miglio0 a tavola Stimata una spesa di 107 euro a famiglia, in media
Il cibo Frankenstein è un futuro da cui non ci si può fare mangiare Il cibo Frankenstein è un futuro da cui non ci si può fare mangiare Coldiretti Puglia che plaude all’approvazione della Giunta regionale della risoluzione della IV Commissione Consiliare Permanente sul  “Sostegno alle iniziative contro il cibo sintetico”
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.