Sede Provincia BAT
Sede Provincia BAT
Amministrazioni ed Enti

Elezioni provinciali BAT: sei le liste presentate

Il 18 dicembre si rinnova l'assise

Sono 6 le liste presentate per le elezioni di secondo livello, riservate ai consiglieri comunali ed ai sindaci dei dieci comuni della provincia BAT (Barletta è di fatto esclusa in quanto il Comune è stato commissariato ed il consiglio sciolto), per il rinnovo del consiglio provinciale. Per i 12 scranni della massima assise provinciale, si confrontano quattro liste per il centro sinistra, una per il M5S ed una per il centro destra. Il voto è previsto per il prossimo 18 dicembre, operazioni elettorali che si svolgeranno negli uffici distaccati di Barletta, siti in piazza Plebiscito, in quanto quelli della sede legale di Andria, sono ancora inagibili per i lunghi lavori di consolidamento statico dell'antico edificio che fu convento dei benedettini.

Tra la giornata di sabato 27 novembre scorso e la mattinata odierna sono state depositate le liste dei candidati presso l'Ufficio Elettorale provinciale.

Per la lista "BENE COMUNE per la BAT" sono candidati i consiglieri comunali di Andria, espressioni delle liste civiche di centro sinistra: Emanuele Sgarra, Nunzia Leonetti, Daniela Maiorano, Francesco Bruno, Marianna Sinisi e Giovanni Vilella. A seguire la lista del Partito Democratico, formata da Lorenzo Marchio Rossi, Federica Cuna, Rossano Sasso, Anna Maria Tarantino, Antonio Imbrici e Daniela Rondinone. Vi è poi la c.d. "Lista del Presidente" che fa capo a Bernardo Lodispoto, formata da Fabio Capacchione, Rosario Giacomo De Michele, Donata Di Meo, Carla Mazzilli, Pierpaolo Pedone, Stefania Rubino e Savino Tesoro. Ultima, per il centro sinistra la lista "Popolari- i Riformisti BAT", riconducibile all'ex sindaco di Bisceglie Francesco Spina, con Claudio Biancolillo, Tommaso Laurora, Erika Laurora, Vincenzo Montrone, Rosa Scognamiglio, Mariangela Scialandrone ed Antonio Loconte.

Per la prima volta si presentano i pentastellati, con la lista denominata "Movimento 5 Stelle", formata dall'andriese Vincenzo Coratella, Francesco Cignarale, Giovanni D'Avanzo, Maria Fortunato, Maria Altomare Porro e Costanza Santarelli, questi ultimi tutti di Canosa di Puglia.

Unica la lista denominata "Centrodestra" che vede invece Emanuele Cozzoli, Ludovico Peschechera, Michele Nobile, Marilena Giovanna Schiavo, Pasquale Di Trani, Bruna Glionna, Gianluca Grumo, Pasquale Di Noia, Elena Muoio e Donatella Rosaria Dina Fracchiolla.
  • Provincia BAT
Altri contenuti a tema
Nessun canosino nel Consiglio Provinciale BAT Nessun canosino nel Consiglio Provinciale BAT Resi noti i nomi dei nuovi eletti
Elezioni Provinciali BAT : tutti ammessi i candidati consiglieri delle sei liste Elezioni Provinciali BAT : tutti ammessi i candidati consiglieri delle sei liste Reso noto l'elenco
Piano territoriale del Parco Naturale Regionale Fiume Ofanto e gli altri strumenti di pianificazione Piano territoriale del Parco Naturale Regionale Fiume Ofanto e gli altri strumenti di pianificazione A Canne della Battaglia, il Consiglio Provinciale si riunirà in seduta monotematica
BAT: giuramento delle Guardie Ecologiche Volontari BAT: giuramento delle Guardie Ecologiche Volontari Il Presidente Lodispoto si è complimentato per la sensibilità dei suoi aderenti
Risorse per interventi di manutenzione   all'Einaudi di Canosa Risorse per interventi di manutenzione all'Einaudi di Canosa La nota del presidente della Provincia BAT Lodispoto
Discarica Tufarelle: stop all'ampliamento Discarica Tufarelle: stop all'ampliamento La sentenza del Consiglio di Stato annulla la determinazione della Provincia BAT
Buon lavoro ai consiglieri regionali della BAT  neo-eletti Buon lavoro ai consiglieri regionali della BAT neo-eletti La nota augurale del presidente Bernardo Lodispoto
Riapertura scuole ai tempi Covid-19 Riapertura scuole ai tempi Covid-19 La Provincia di Barletta Andria Trani ha scelto la strada del confronto con tutti i dirigenti
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.