Chiesa SS Francesco e Biagio Canosa di Puglia 2020
Chiesa SS Francesco e Biagio Canosa di Puglia 2020
Storia

Commemorazione dei caduti del bombardamento del 6 novembre 1943

Sarà celebrata santa messa presso la Chiesa “SS. Francesco e Biagio”

Alle ore 18.00 di venerdì 6 novembre presso la Chiesa "SS. Francesco e Biagio" a Canosa di Puglia(BT) sarà celebrata santa messa in commemorazione dei caduti del bombardamento del 6 novembre 1943. Nel libro "Canosa 1800-1950", pubblicato da Alfagrafica di Lavello nel 1987, lo storiografo Vincenzo Petroni parla delle bombe su Canosa nella seconda guerra mondiale dopo il settembre 1943. "Il 6 novembre 1943, mentre era in corso nei locali della ex GIL(Gioventù Italiana Littorio) un trattenimemto danzante organizzato dal Royal Corps of Signals, alcune bombe furono lanciate da uno o più aerei su Canosa lungo la direttrice Castello-Corso San Sabino- via Piave."

Il giornalista Marco Brando sul "Corriere della Sera-Corriere del Mezzogiorno" del 5 aprile 2006 nell'articolo intitolato "Canosa, i segreti di quell'incursione" riporta: "La guerra era finita, in Puglia, da meno di due mesi. Ma pareva un secolo. «Stavano ballando il Tango dell'Amapola», ricorda Vincenzo Caporale di quella sera del 6 novembre 1943. Quando ci fu una serie di terribili esplosioni: morirono in cinquantatrè, decine i feriti. E nessuno fece in tempo a capire chi era stato. E perché. Pare un giallo a sfondo bellico. Invece è tutto vero."

Mentre un'articolo a firma di Francesco Morra intitolato "Scoop: fu uno JU-88 a bombardare Canosa il 6 Novembre 1943?", pubblicato da Canosaweb il 21 agosto 2008 riporta: "Non vi è mai stata certezza sul numero di bombe cadute su Canosa: in una relazione dei Carabinieri si parla di 8 bombe di medio calibro. Pertanto la sera del 6 Novembre 1943 su Canosa furono sganciate 2000 kg di bombe".

Nell'invitare i fedeli e particolarmente i parenti delle vittime dell'atroce bombardamento del 6 Novembre 1943 a partecipare alla celebrazione, il parroco don Carmine Catalano conclude "faremo memoria e pregheremo per tutti i caduti vittime del bombardamento" che colpì anche la struttura della Chiesa "SS. Francesco e Biagio a Canosa.
  • Parrocchia San Francesco e San Biagio di Canosa di Puglia(BT)
  • Bombardamento del 6 novembre 1943
Altri contenuti a tema
Don Carmine Catalano: 25 anni di Grazia Don Carmine Catalano: 25 anni di Grazia Mercoledì celebrerà il 25^ anniversario di ordinazione sacerdotale
Messe in suffragio per Mimmo Masotina Messe in suffragio per Mimmo Masotina Il programma delle celebrazioni presso la Chiesa “Santi Francesco e Biagio”
Dialoghi Francescani:  Laudato Sii’ mi Signore Dialoghi Francescani: Laudato Sii’ mi Signore L'importanza del Documento Papale sulla salvaguardia del creato e sulla casa comune
Canosa: "Un fiore per il BORGO" Canosa: "Un fiore per il BORGO" Istituito un premio per migliorare in modo naturale e semplice la città
Altro non è che di suo lume un raggio Altro non è che di suo lume un raggio Le parole di Dante Alighieri sulla Lampada di San Francesco di Assisi
 Solenni Festeggiamenti in onore di San Francesco d'Assisi   Solenni Festeggiamenti in onore di San Francesco d'Assisi  Il programma delle celebrazioni
Le meraviglie di Dio:immagini e parole Le meraviglie di Dio:immagini e parole Al via la prima edizione del contest fotografico e letterario della Parrocchia dei Santi Francesco e Biagio
Laudes la giovane musica per San Francesco Laudes la giovane musica per San Francesco Aperte le iscrizioni per il contest musicale
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.