Transumanza greggi
Transumanza greggi
Eventi e cultura

Canosa: Le vie della transumanza per la tutela dell’ambente

Countdown per Festambiente Puglia

Countdown per Festambiente Puglia, organizzata e promossa da Legambiente Puglia che si terrà a Canosa di Puglia e a San Ferdinando di Puglia nel Parco Regionale Fiume Ofanto nei giorni 8-9-10 luglio 2022. E' un vero e proprio ecofestival sulle questioni pugliesi e delle qualità culturale e ambientale del territorio che dopo le tappe di Nardò, Martina Franca, giunge nella BAT. Definito nei dettagli il programma di Festambiente Puglia a Canosa di Puglia e San Ferdinando di Puglia, prima della conclusione a Biccari, in calendario il 15 luglio 15 luglio.

Nella serata dell'8 luglio si terrà un Flashmob "Non solo parole" presso la Community Library a Canosa, in via Settembrini a partire dalle ore 20.00. Il 9 luglio dalle ore 20.00 la Grande Festa dell'Ambiente sul Ponte Romano del Fiume Ofanto a Canosa. Per l'occasione si terrà una tavola rotonda dal tema "Le vie della transumanza per la tutela dell'ambente". La transumanza è un'antica pratica della pastorizia che consiste nella migrazione stagionale del bestiame nel Mediterraneo e nelle Alpi. Si tratta di una tradizione che affonda le sue radici nella preistoria e che si sviluppa in Italia anche tramite le vie erbose dei "tratturi" che testimoniano, oggi come ieri, un rapporto equilibrato tra uomo e natura e un uso sostenibile delle risorse naturali. Nel 2019, la transumanza è stata inserita dall'UNESCO nella Lista del Patrimonio Culturale Immateriale, che ha riconosciuto il valore della pratica sulla base di una candidatura transnazionale presentata da Italia, Austria e Grecia. L'UNESCO ha riconosciuto due tipi di transumanza - quella orizzontale, nelle regioni pianeggianti, e quella verticale, tipica delle aree di montagna - evidenziando l'importanza culturale di una tradizione che ha modellato le relazioni tra comunità, animali ed ecosistemi, dando origine a riti, feste e pratiche sociali che costellano l'estate a l'autunno, segno ricorrente di una pratica che si ripete da secoli con la ciclicità delle stagioni in tutte le parti del mondo.

La pastorizia canosina ha radici bimillenarie dall'Antica Roma, quando Canusium dirigeva il traffico delle greggi dai Monti dell'Appennino alla Daunia. Gli scrittori Marziale, Giovenale, Plinio il Vecchio riportano la notorietà dei pastori, delle pecore e delle lane pregiate canosine. Questa economia pastorale e transumante figura nel basso impero romano e nell'Alto Medioevo, ma dopo il Medioevo, le vie della Transumanza portano le greggi dall'Abruzzo e dal Molise a svernare nel Tavoliere delle Puglie. Con la Transumanza nascono le masserie e lo stesso dialetto del '900 evoca la figura del massaro, delle pecore e delle capre, delle famiglie che approdano a Canosa, nei rioni stabili di allevamenti di Costantinopoli e di via Anfiteatro,a pochi chilometri dal fiume Ofanto.

Al termine della tavola rotonda dal tema "Le vie della transumanza per la tutela dell'ambente" si terrà la cerimonia di consegna del "Premio Ambiente e Legalità Puglia 2022". Seguirà l'intervento dell'attrice Lilia Pierno ed il concerto di Tony Esposito. Alle ore 23,00 si esibiranno i giovani talenti "FestAmbiente" a cura di Musikeria di Attanasio Mazzone: Francesco Mazzone alla batteria; Silvio Ezmeri al clarinetto; Stefano Tempesta al pianoforte; Marco Valerio al sassofono, Angelica Barile al basso e Gabriele Lenoci la voce. Dalle ore 23, 30 la conclusione sarà affidata alla leggenda di Radio Norba, Santi Byron DJ.

Mentre, il 10 luglio dalle ore 18.30 la Magnalonga della prevenzione e per l'ambiente con la partenza dal Ponte sull'Ofanto ed arrivo a San Ferdinando di Puglia presso Cava Cafiero che vedrà anche la partecipazioni delle associazioni sportive del territorio. In loco si terrà la visita alla scoperta del Parco delle Cave di Cafiero. Dalle ore 21,30 ci sarà lo show con la comicità di Boccassile e Maretti. "Viviamo insieme musica, arte, tutela del nostro patrimonio ambientale e culturale con FestAmbiente, ingresso libero e gratuito" come riferiscono gli organizzatori.
Riproduzione@riservata
  • Legambiente
  • Patrimonio dell'UNESCO
  • Radionorba Battiti Live
  • Transumanza
Altri contenuti a tema
Luigi Turturro primo alla Best in Class-Pizzaiuolo dell'Anno Luigi Turturro primo alla Best in Class-Pizzaiuolo dell'Anno Proponendo “NaNa’ 2.0” nella categoria “Pizza Classica”
Inquinamento e contaminazione matrici ambientali: accertamento, strategie di intervento e prospettive per un futuro migliore Inquinamento e contaminazione matrici ambientali: accertamento, strategie di intervento e prospettive per un futuro migliore Incontro, organizzato dal Circolo Legambiente di Barletta
A scuola di spettacolo con Carlo Gallo A scuola di spettacolo con Carlo Gallo Dalla consolle alla cattedra dell'Einaudi di Canosa per presentare  il nuovo indirizzo professionale
Via Appia Patrimonio dell’Unesco: Canosa protagonista Via Appia Patrimonio dell’Unesco: Canosa protagonista A Roma, il sindaco Vito Malcangio per la firma del Protocollo d’Intesa per il riconoscimento
Carlo Gallo ospite dell'Einaudi Carlo Gallo ospite dell'Einaudi Incontrerà gli studenti nell'ambito del progetto scuola per l'orientamento
Canosa: Sulle vie della Transumanza, il bastone dei pastori Canosa: Sulle vie della Transumanza, il bastone dei pastori L'icona natalizia e presepistica ha radici dal Vangelo di Luca
CANOSA: “LE VIE DI PUGLIA,  LA CICLOVIA DELL’OFANTO- UN GRAN TOUR IN BICICLETTA” CANOSA: “LE VIE DI PUGLIA, LA CICLOVIA DELL’OFANTO- UN GRAN TOUR IN BICICLETTA” L’evento promosso da Legambiente Puglia nel bando di Natale 2022 in co-branding dalla Regione Puglia
I cavalli lipizzani, patrimonio dell’Unesco I cavalli lipizzani, patrimonio dell’Unesco Riconosciuto l’allevamento della linea Conversano, una delle 8 linee di sangue
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.