Canosa: La Storia continua… Mazzini
Canosa: La Storia continua… Mazzini
Scuola e Lavoro

Canosa: La Storia continua…Vi raccontiamo la nostra Città

Presentato il libro degli alunni della Scuola Primaria "G. Mazzini"

E' da incorniciare l'anno scolastico 2021-22 per l'opera storica-artistica-archeologica-culturale, realizzata dagli alunni delle classi 4-5^A e 4-5^B della Scuola Primaria "G. Mazzini" di Canosa di Puglia dell'Istituto Comprensivo Bovio-Mazzini. "Canosa: La storia continua…Vi raccontiamo la nostra Città" è il titolo della pubblicazione presentata il 15 giugno scorso con una cerimonia pubblica davanti alle autorità, tra le quali il neo sindaco di Canosa di Puglia Vito Malcangio, il consigliere regionale e comunale Francesco Ventola e Mons. Felice Bacco della Cattedrale San Sabino. Lunghi applausi ed apprezzamenti per gli artefici del progetto che hanno esposto il loro lavoro certosino e meticoloso svolto al termine di un percorso di studi, ricerche e attività didattiche sulla storia di Canosa di Puglia e la sua importanza a livello artistico e culturale.

"La nostra è stata un'esperienza bellissima perché è stato come viaggiare nel tempo. Abbiamo visitato tantissimi siti di Canosa a noi sconosciuti, che ci hanno permesso di vedere la nostra città con 'occhi diversi' perché non sapevamo di vivere in un luogo così ricco di Storia …Che emozione!" E' quanto riferito dai discenti a margine del progetto "in una continuità formativa" a cura tra gli altri di Sandro Sardella per il percorso didattico attraverso lezioni frontali e di Michela Cianti per i laboratori didattici. Focus sulla storia di Canosa attraverso "il desiderio di scoprire la loro città" da parte dei bambini: il Tempio di Giove Toro, i terrazzamenti di via Montanara, le antiche terme, la piazza dedicata a Scipione, la domus romana, il periodo sabiniano, il Battistero di San Giovanni e la Cattedrale di San Sabino, tra i temi affrontati e ampiamente corredati di disegni e tavole, di didascalie e foto che completano il libro "Canosa: La storia continua…Vi raccontiamo la nostra Città."

Soddisfazione e gratitudine espressa dalla dirigente scolastica, professoressa Anna Lamacchia: "Guardare la città attraverso gli occhi di un bambino è un'esperienza intensa ed entusiasmante, lo è ancor di più quando questi bambini diventano 'piccoli archeologi' che ci guidano alla scoperta della storia del patrimonio archeologico , dell'arte e delle tradizioni della nostra terra. 'Conoscere e far conoscere' le ricchezze della nostra città, delineando un percorso 'a prova di bambino' con l'efficacia che solo un messaggio tra coetanei può avere." Lodevole come al solito l'impegno e la dedizione dei docenti: Battaglia Lucrezia, Carlone Giuseppina, Curci Rosanna, D'Ambra Concetta, Di Molfetta Loredana, Forina Antonia, Gesù Maria Grazia, Giaschi Maddalena, Pizzuto Francesco, Valentino Anna Maria, Venezia Eustachio: "Un viaggio a ritroso nel tempo con gli alunni, prima spettatori e poi protagonisti della rielaborazione di scritti e di rappresentazioni grafiche e iconiche delle loro ricchezze storico-culturali, nonché orgogliosi e consapevoli dell'importanza della conservazione e valorizzazione del proprio territorio." Al termine di un ciclo di studi che li ha arricchiti di conoscenze attraverso esperienze formative nel contesto dell'habitat della scuola stringendo un'alleanza educativa con la città ultramillenaria.
Riproduzione@ riservata
Foto a cura di Savino Mazzarella
Canosa: La Storia continua…Vi raccontiamo la nostra CittàAutorità e pubblicoDocenti e autoritàSindaco Vito Malcangio
  • Canosa di Puglia(BT)
  • Storia
  • Sindaco Vito Malcangio
Altri contenuti a tema
La nostra giovane Repubblica Italiana ha dovuto superare tante difficoltà La nostra giovane Repubblica Italiana ha dovuto superare tante difficoltà Il sindaco di Canosa Vito Malcangio alle celebrazioni del  78° anniversario della Repubblica Italiana 
Canosa: Applausi per la carovana del "Giro Mediterraneo in Rosa" Canosa: Applausi per la carovana del "Giro Mediterraneo in Rosa" A Barletta vince Lara Gillespie, prima nella classifica generale
Canosa: Riconosciuto lo stato di calamità per danni da peronospora su uva Canosa: Riconosciuto lo stato di calamità per danni da peronospora su uva Il 2023 un anno da dimenticare per la vendemmia
Nessuna censura o limitazione della libertà di espressione Nessuna censura o limitazione della libertà di espressione L'intervento del Sindaco di Canosa, Vito Malcangio
Canosa:  Olio ‘archeologico’ per "Casa Francesco " e "Caritas" Canosa: Olio ‘archeologico’ per "Casa Francesco " e "Caritas" Comune di Canosa e FAC insieme per la solidarietà
Furti di olive: Il grido d'allarme degli agricoltori non è stato vano Furti di olive: Il grido d'allarme degli agricoltori non è stato vano Intensificati i controlli che iniziano a portare i primi frutti
Senso di appartenenza, risorsa fondamentale per la democrazia, occorre preservare il passato Senso di appartenenza, risorsa fondamentale per la democrazia, occorre preservare il passato L'intervento del sindaco di Canosa, Vito Malcangio alle celebrazioni per la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate
Canosa: La Croce missionaria di piazza Ferrara Canosa: La Croce missionaria di piazza Ferrara Sulle vie delle Croci missionarie
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.