Canosa Polo sportivo di viale I maggio
Canosa Polo sportivo di viale I maggio
sport

Canosa: Finanziato per altri 700 mila euro il polo sportivo di viale I maggio"

Morra: "Una vera e propria cittadella dedicata interamente allo sport e all'inclusività"

"700.000 euro è l'importo del progetto finanziato dal bando "Sport e periferie 2020" candidato dall'Amministrazione Comunale. - informa il Sindaco di Canosa Roberto Morra - Si tratta della realizzazione di una una grande area sportiva di proprietà comunale all'interno dello stadio Marocchino, oggi dismesso. Le somme consentiranno il completamento dell'intervento del valore complessivo di 1.300.000 euro. Il primo stralcio funzionale di 500 mila euro già finanziato è in fase di aggiudicazione della gara di appalto e a breve partiranno i lavori per la realizzazione. Il polo sportivo di viale I' Maggio interesserà un'area di oltre 6.000 mq composta da un campo di calcio a 5 e un campo da tennis outdoor, una struttura coperta dedicata al basket, pallavolo, calcio a 5 e judo e un'area giochi dedicata ai più piccoli che insieme al Palazzetto "M. Lagrasta" appena inaugurato dalla Provincia costituiranno una vera e propria cittadella dedicata interamente allo sport e all'inclusività, frutto di un intensa attività di progettazione partecipata che ha coinvolto la cittadinanza e i settori Politiche sociali e Lavori pubblici guidati dall'ingegnere Sabino Germinario. L'intento è quello di riqualificare e potenziare l'area sportiva attrezzata esistente al fine di restituire alla comunità uno spazio pubblico integrato per molteplici attività sportive, sia indoor che outdoor come luogo simbolo dell'inclusione sociale di una comunità che vuol essere particolarmente attenta all'integrazione dei gruppi a rischio marginalità, alla lotta alla povertà ed ogni forma di discriminazione. L'impegno ampiamente mantenuto da quest'amministrazione con forza e determinazione mirava a implementare la dotazione di impiantistica sportiva della città al servizio dei cittadini e delle associazioni sportive per valorizzare lo sport e il benessere psicofisico e favorire l'aggregazione sociale. L'intervento - conclude il primo cittadino di Canosa - si inserisce in un progetto di riqualificazione urbana più ampio con l'obiettivo di migliorare l'intero quartiere sia dal punto di vista della mobilità che delle condizioni urbanistiche e socio-economiche, permettendo alla comunità di riappropriarsi e vivere nuovamente di spazi non più fruibili."
  • Comune di Canosa
  • Sindaco Morra
Altri contenuti a tema
Canosa: Convocato il consiglio comunale Canosa: Convocato il consiglio comunale Sarà possibile seguire i lavori in diretta streaming
Rotary e Rotaract premiano i “100” canosini del 2021 Rotary e Rotaract premiano i “100” canosini del 2021 La cerimonia presso le Terrazze di Palazzo Iliceto  
Canosa: parte la comunicazione per la raccolta rifiuti Canosa: parte la comunicazione per la raccolta rifiuti Musica e giochi per bambini a tema ambientale
Inizio anno scolastico: "Sia per tutti gli studenti, un modo per vivere la socialità" Inizio anno scolastico: "Sia per tutti gli studenti, un modo per vivere la socialità" Il messaggio del sindaco di Canosa Roberto Morra
XYLELLA: la Regione riduce l’area cuscinetto dell'area delimitata di Canosa XYLELLA: la Regione riduce l’area cuscinetto dell'area delimitata di Canosa L'intervento dell'Assessore all'Agricoltura Francesco Sanluca
"Ho fatto quello che dovevo", sottostimando il costruttivo confronto delle idee "Ho fatto quello che dovevo", sottostimando il costruttivo confronto delle idee La segreteria del PD di Canosa risponde al sindaco Morra
Abbiamo trovato i cassetti dei progetti desolatamente vuoti Abbiamo trovato i cassetti dei progetti desolatamente vuoti Il sindaco Morra risponde alla lettera aperta del PD di Canosa
Gelate 2018: "Gli agricoltori Canosini  possono dormire sonni tranquilli" Gelate 2018: "Gli agricoltori Canosini possono dormire sonni tranquilli" Le spiegazioni del Vice Sindaco Francesco Sanluca
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.