san leucio
san leucio
Vita di città

Canosa: Finanziamento per il Parco e Museo Archeologico di San Leucio

Stanziati 496 mila euro per la rimozione delle barriere fisiche, cognitive e sensoriali

Valorizzare le ricchezze del territorio promuovendole e rendendole fruibili a vantaggio del turismo e dell'economia locale è fra gli scopi da perseguire dell'Amministrazione Comunale. di Canosa di Puglia. Candidato a finanziamento nell'ambito del Piano Nazionale Ripresa e Resilienza (PNRR) lo scorso agosto, la proposta progettuale di intervento per la rimozione delle barriere fisiche, cognitive e sensoriali del Parco e Museo Archeologico di San Leucio è stato finanziato per un totale di 496 mila euro. Struttura aperta al pubblico che ospita manufatti appartenenti a varie epoche nonché immobile rivolto ad un'utenza costituita da famiglie, appassionati, curiosi, studiosi e scuole, gli interventi proposti riguarderanno un concetto di "barriere" esteso, articolato e comprendente elementi della più svariata natura che sono causa di limitazioni sì percettive ma anche fisiche. Rientrano quindi nella proposta di finanziamento non solo gradini o passaggi troppo angusti, ma anche i percorsi di pavimentazione sdrucciolevole, irregolare, sconnessa, scale prive di corrimano o rampe con forte pendenza o troppo lunghe. Una prima parte di interventi, quindi, interesserà l'immobile detto Antiquarium, mediante l'apposizione di un ascensore completamente in vetro, panoramico atto a servire il piano mezzanino ed il primo piano dell'esposizione museale. La seconda, invece, consisterà nella creazione di un apposito percorso sensoriale, adatto a plurime diverse disabilità, che, dall'ingresso del cancello del Parco, condurrà prima al sopradetto ascensore panoramico, dando modo di visitare l'Antiquarium e, successivamente, entrerà nell'aria di sedime del tempio romano e della basilica paleocristiana tramite abbattimento di quote attraverso tratto di passerella sopraelevata in legno. Lungo il percorso così delineato è garantito l'accesso anche ai non vedenti i quali potranno utilizzare percorsi tattili realizzati con piastrelle in M-PVC-p polivalente, con rilievi trapezoidali equidistanti aventi una altezza non inferiore a 3 mm. Intento dell'Amministrazione Comunale, nell'ambito del progetto presentato, quello di rispondere ai seguenti criteri: accessibilità dall'esterno ed implementazione sito web, raggiungibilità e accesso ai percorsi e ai diversi servizi, percorsi orizzontali e verticali, percorsi museali, formazione specifica del personale, sicurezza ed emergenza, valorizzazione. Al contempo, gli interventi previsti riguarderanno sia il completamento delle strutture destinate a museo al fine di garantire idonee misure di sicurezza, sia il miglioramento delle caratteristiche del sistema di accoglienza e fruizione del museo. E' questo un primo passo nel percorso di valorizzazione del patrimonio a nostra disposizione non solo a livello nazionale, ma anche internazionale.
  • Comune di Canosa
  • Parco Archeologico San Leucio
  • PNRR
Altri contenuti a tema
Canosa di Puglia deve diventare la città delle opportunità Canosa di Puglia deve diventare la città delle opportunità Incontro pubblico in Aula Consiliare per l'adeguamento del PUG al PPTR
Canosa: Riaprono gli Asili Nido Comunali dopo tre anni di chiusura Canosa: Riaprono gli Asili Nido Comunali dopo tre anni di chiusura Ospiteranno bambini da zero a tre anni in totale sicurezza
Canosa: Il Consiglio Comunale a sostegno degli agricoltori Canosa: Il Consiglio Comunale a sostegno degli agricoltori Richiesta di adozione di tutte le misure necessarie utili al blocco dell'aumento del costo dell'acqua
Canosa: Al via la rimozione dei rifiuti illecitamente abbandonati su aree pubbliche e zone periferiche Canosa: Al via la rimozione dei rifiuti illecitamente abbandonati su aree pubbliche e zone periferiche Sono 62.500,00 euro le risorse che saranno impiegate nell'intervento
Canosa: I percettori del Reddito di Cittadinanza impegnati nei Progetti di Utilità Collettiva Canosa: I percettori del Reddito di Cittadinanza impegnati nei Progetti di Utilità Collettiva La dichiarazione dell'assessore  alle Politiche Sociali e al Welfare, Maria Angela Petroni
Canosa: Riqualificazione degli spazi verdi comunali ed allestimento aree ludiche Canosa: Riqualificazione degli spazi verdi comunali ed allestimento aree ludiche Finanziati interventi per 105 mila euro
Canosa: Contributi integrativi dei canoni di locazione per le abitazioni Canosa: Contributi integrativi dei canoni di locazione per le abitazioni Sarà possibile presentare domanda fino al 13 febbraio 2023
Canosa: Riparte il Servizio Integrazione Scolastica ed Extrascolastica Canosa: Riparte il Servizio Integrazione Scolastica ed Extrascolastica Con l’avvio del nuovo anno, l’erogazione in favore degli alunni disabili
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.