Canosa Colle del Castello
Canosa Colle del Castello
Palazzo di città

Canosa di Puglia: Rigenerazione urbana e territoriale

Ente Comunale primo in tutta la BAT ad aver recepito la Legge Regionale 36/2023

Rigenerazione urbana e territoriale del territorio di Canosadi Puglia, strategie di riqualificazione tra la città e la campagna di prossimità, riduzione del degrado, del sottoutilizzo e dell'abbandono di ambiti urbanizzati. Sono questi alcuni dei temi al centro dell'incontro che ha avuto luogo ieri mattina presso l'Aula Consiliare del Comune di Canosa ed organizzato dall'Ente Comunale in collaborazione con l'Ordine degli Architetti, degli Ingegneri, dei Geologi e dei Geometri della Provincia Barletta-Andria-Trani.

La giornata di studio è stata incentrata sulla presentazione della delibera di recepimento della Legge Regionale 36/2023. Dal tavolo di confronto è emerso come il Comune di Canosa sia il primo fra quelli della BAT ad aver recepito la Legge Regionale 36/2023, una nota di merito questa per l'Amministrazione Comunale. Diverse le riflessioni effettuate relativamente al contenimento del consumo di suolo, all'adattamento e alla mitigazione dei rischi connessi ai cambiamenti climatici, ciò attraverso un più ampio e coordinato insieme di azioni finalizzate a favorire l'attuazione della stessa Legge.

Fra gli obiettivi sicuramente quello di contrastare il consumo del suolo, individuare ambiti del tessuto urbano per l'avvio di iniziative sperimentali di interesse pubblico per la rigenerazione di contesti interessati da condizioni di degrado, sottoutilizzo e abbandono e favorire processi di attuazione dei Progetti Territoriali di Paesaggio del PPTR. E ancora: favorire processi di ripristino della biodiversità e l'adattamento ai cambiamenti climatici attraverso l'individuazione di ambiti territoriali in cui effettuare piantumazioni ed infine realizzazione di nuovi habitat in contesti paesaggistici e naturalistici di pregio, per la piena attuazione della L.R. 36/2023.

Dopo i saluti istituzionali dell'Assessore alla Cultura Cristina Saccinto, che ha posto un focus tra recupero di zone degradate e cultura della bellezza, ad introdurre le relazioni è stato l'Architetto Mauro Iacoviello, Dirigente del Settore Pianificazione Territoriale - SUE del Comune di Canosa. È stata questa l'occasione per riflettere e prendere spunto da alcuni casi studio regionali alla presenza di tecnici, amministratori locali e dell'Autorità di Bacino Distrettuale dell'Appennino Meridionale
  • Comune di Canosa
Altri contenuti a tema
Canosa: Uniformati gli orari di interruzione delle emissioni sonore e di somministrazione di bevande alcoliche Canosa: Uniformati gli orari di interruzione delle emissioni sonore e di somministrazione di bevande alcoliche Per gli esercizi pubblici e i locali di pubblico spettacolo fino al 10 settembre
Canosa: Deleghe all’Agricoltura e alla Digitalizzazione e Innovazione  a  Lucia Masciulli e Vincenzo Gallo Canosa: Deleghe all’Agricoltura e alla Digitalizzazione e Innovazione a Lucia Masciulli e Vincenzo Gallo Il Sindaco Malcangio ha proceduto alla formalizzazione
2 Le ragioni di una scelta diversa Le ragioni di una scelta diversa L'intervento di Sabino Angelo De Muro Fiocco, consigliere lista Malcangio
Canosa: Michele Vitrani eletto nuovo Presidente del Consiglio Comunale Canosa: Michele Vitrani eletto nuovo Presidente del Consiglio Comunale Succede al compianto Giovanni Matarrese
Canosa: seduta straordinaria e pubblica del Consiglio comunale Canosa: seduta straordinaria e pubblica del Consiglio comunale Si procederà all'elezione del Presidente del Consiglio Comunale
Canosa: Crisi idrica, si va verso la risoluzione delle problematiche Canosa: Crisi idrica, si va verso la risoluzione delle problematiche Amministrazione Comunale in prima linea, con la consigliera comunale con delega all'Agricoltura Lucia Masciulli
La Lista Civica "Io Canosa" rivendica il merito del "Recepimento della Legge Regionale 36/2023" La Lista Civica "Io Canosa" rivendica il merito del "Recepimento della Legge Regionale 36/2023" Pronta risposta al comunicato stampa rilasciato dalla maggioranza
Canosa: Cosa succede a Palazzo di Città? Canosa: Cosa succede a Palazzo di Città? Una risposta-ipotesi  interpretativa  da parte di Sabino Saccinto con le sue “Dueparole” sui social
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.