Canosa Rotatoria
Canosa Rotatoria
Vita di città

Canosa: Affidate in gestione le aree verdi delle rotatorie

Il verde pubblico merita attenzione poiché uno dei bigliettini da visita di chi vive ma allo stesso tempo visita la città

La cura del verde pubblico e la relativa manutenzione non possono che rappresentare, all'interno di un tessuto urbano, il livello di decorosità e presentabilità di una città. A Canosa di Puglia, tenuto conto delle richieste pervenute, in continuità con quanto fatto fino a questo momento con il ripristino del Punto Sport in via Balilla, da anni abbandonato a se stesso, e l'installazione di nuove aree giochi, l'assessore al verde pubblico Saverio Di Nunno ha inteso proporre, per poi essere approvata in sede di Giunta Comunale, l'affidamento in gestione e manutenzione delle aree verdi delle rotatorie "Via Falcone- Via Sergente Magg. Capurso", "Via Paolo Borsellino - Via Ugo La Malfa" e "Via Ugo La Malfa/ Via Falcone. In virtù del "Regolamento per l'adozione di spazi verdi e per la donazione di elementi di arredo urbano da parte di soggetti", approvato nel 2008, è stato così possibile concedere in gestione la rotatoria di Via Falcone- Via Sergente Magg. Capurso" alla società Pennetti srls Canosa e alla Ditta "Il bruco e la farfalla", quella di "Via Paolo Borsellino - Via Ugo La Malfa" alla "Farmacia Fontana" ed infine quella di "Via Ugo La Malfa/ Via Falcone" alla società "Lo Smeraldo S.r.l". Saranno suddette attività proponenti a prendersi quindi cura delle aree in questione in un percorso di coinvolgimento della cittadinanza nella cosa pubblica che proseguirà anche con altri attori protagonisti del tessuto sociale cittadino.

«Restituire decoro ad alcune zone della città ed allo stesso coinvolgere la cittadinanza – spiega l'assessore al decoro urbano Saverio Di Nunno - rientra nella nostra visione di città viva e attiva. Il verde pubblico merita attenzione poiché uno dei bigliettini da visita di chi vive ma allo stesso tempo visita Canosa. Il processo di coinvolgimento proseguirà nei prossimi mesi, non c'è niente di più bello che vedere i cittadini proporsi e partecipare alla cosa pubblica: è per questo che abbiamo inteso subito accogliere le proposte che ci sono pervenute, fiduciosi che ulteriori perverranno prossimamente».
  • Comune di Canosa
  • Verde pubblico
Altri contenuti a tema
Canosa: Uniformati gli orari di interruzione delle emissioni sonore e di somministrazione di bevande alcoliche Canosa: Uniformati gli orari di interruzione delle emissioni sonore e di somministrazione di bevande alcoliche Per gli esercizi pubblici e i locali di pubblico spettacolo fino al 10 settembre
Canosa: Deleghe all’Agricoltura e alla Digitalizzazione e Innovazione  a  Lucia Masciulli e Vincenzo Gallo Canosa: Deleghe all’Agricoltura e alla Digitalizzazione e Innovazione a Lucia Masciulli e Vincenzo Gallo Il Sindaco Malcangio ha proceduto alla formalizzazione
2 Le ragioni di una scelta diversa Le ragioni di una scelta diversa L'intervento di Sabino Angelo De Muro Fiocco, consigliere lista Malcangio
Canosa: Michele Vitrani eletto nuovo Presidente del Consiglio Comunale Canosa: Michele Vitrani eletto nuovo Presidente del Consiglio Comunale Succede al compianto Giovanni Matarrese
Canosa: seduta straordinaria e pubblica del Consiglio comunale Canosa: seduta straordinaria e pubblica del Consiglio comunale Si procederà all'elezione del Presidente del Consiglio Comunale
Canosa: Crisi idrica, si va verso la risoluzione delle problematiche Canosa: Crisi idrica, si va verso la risoluzione delle problematiche Amministrazione Comunale in prima linea, con la consigliera comunale con delega all'Agricoltura Lucia Masciulli
La Lista Civica "Io Canosa" rivendica il merito del "Recepimento della Legge Regionale 36/2023" La Lista Civica "Io Canosa" rivendica il merito del "Recepimento della Legge Regionale 36/2023" Pronta risposta al comunicato stampa rilasciato dalla maggioranza
Canosa: Cosa succede a Palazzo di Città? Canosa: Cosa succede a Palazzo di Città? Una risposta-ipotesi  interpretativa  da parte di Sabino Saccinto con le sue “Dueparole” sui social
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.