Barletta Sequestri bici elettriche
Barletta Sequestri bici elettriche
Cronaca

Bici elettriche: controlli e sanzioni a Barletta

Il sindaco Cannito: "Quanto purtroppo accaduto ai nostri tre giovanissimi concittadini scomparsi ieri deve farci riflettere”

Elezioni Regionali 2020
Sono incessanti, in tutta la città di Barletta e proseguiranno serrati i controlli da parte della Polizia locale alle bici e ai conducenti delle bici elettriche e con pedalata assistita spesso protagonisti di condotte contrarie al codice della strada. Tante sono state le sanzioni elevate e diversi i mezzi sequestrati. Si ricorda a tutti coloro che usano le biciclette, e in particolare queste biciclette, per la mobilità urbana, che è vietato percorrere le strade contromano; è vietato essere in due o più persone in sella alla bicicletta; che si devono rispettare i semafori attraversando gli incroci con il verde; è vietato potenziare in maniera illegale e fraudolenta le biciclette elettriche perché non solo è un reato ma può essere molto pericoloso; infine di prestare la massima attenzione ai pedoni essendo quelle biciclette estremamente silenziose tanto che se si è per strada non le si sente arrivare. "La mobilità sostenibile e, dunque, l'uso delle biciclette elettriche, è un valore in una società che tende ad essere sempre più smart e sostenibile – ha dichiarato il sindaco di Barletta Cosimo Cannitoma tutto sta, come sempre, all'uso che si fa delle cose, tanto da trasformare in pericolo, per se stessi e per gli altri, anche un mezzo di trasporto che per le sue caratteristiche viene addirittura incentivato dallo Stato.Per questo chiedo a tutti di essere prudenti perché il pericolo è sempre dietro l'angolo e quanto purtroppo accaduto ai nostri tre giovanissimi concittadini scomparsi ieri – ha concluso Cannito - deve farci riflettere".
  • Barletta
  • Mobilità sostenibile
Altri contenuti a tema
Soccorso in acqua su tutta la litoranea Soccorso in acqua su tutta la litoranea Il servizio 118 della Asl Bt da Barletta a Margherita di Savoia
Gaia di Maggio per una mamma in festa Gaia di Maggio per una mamma in festa Dedicata una poesia per strada
Assembramenti a Barletta: "Non doveva e non dovrà più succedere" Assembramenti a Barletta: "Non doveva e non dovrà più succedere" La nota del sindaco Cosimo Cannito
Barletta: Partorisce per strada Barletta: Partorisce per strada Stanno bene mamma e figlia
Assolutamente grave e ingiustificato l’assembramento Assolutamente grave e ingiustificato l’assembramento L'intervento del Prefetto Valiante sulla processione della Sacra Effige della Madonna dello Sterpeto
Assembramenti al passaggio della Sacra Effige Madonna dello Sterpeto Assembramenti al passaggio della Sacra Effige Madonna dello Sterpeto Le immagini sono diventate virali sui social
La protesta dei parrucchieri a Barletta La protesta dei parrucchieri a Barletta Una protesta pacifica ma partecipata
Entro marzo sarà  attivata automedica a  Barletta Entro marzo sarà attivata automedica a Barletta Delle Donne risponde al consigliere Caracciolo
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.