Sabino del Vento candidato del S.E.L. e MLPV
Sabino del Vento candidato del S.E.L. e MLPV
Politica

Assemblea congressuale Circolo SEL di Canosa

Strumento democratico per eleggere il futuro sindaco. Venuta fuori una linea politica fortemente unitaria

Assemblea congressuale del 15 gennaio 2012 Alle ore 09:30 presso la sede del Circolo SEL di Canosa in Via Andrea Doria n. 9, ha avuto inizio l'Assemblea generale degli iscritti per la celebrazione del Congresso Annuale di Circolo.

Hanno preso la parola più tesserati, e dai diversi interventi è chiaramente venuta fuori una linea politica fortemente unitaria, che può essere così brevemente descritta:
- Apertura al centro sinistra senza pregiudiziali, ma con un programma ben definito e condiviso da tutte le forze politiche che eventualmente si riconosceranno nella coalizione elettorale;
- Riconoscere lo strumento delle "primarie" quale momento fondamentale di partecipazione responsabile, e quale valido strumento democratico, capace di rispettare il volere dalla base e dall'elettorato attivo, e di tutti quelli che si riconoscono nelle idee e nel programma della coalizione.
- Che le primarie sono e rimangono l'unica strada che il nostro circolo cittadino è disposto a percorrere, l'unico strumento valido nella scelta del candidato sindaco di quella che sarà o che potrebbe essere la costituenda coalizione di centro sinistra.

- Che il nostro Partito non è disposto ad accettare candidature proposte da altri raggruppamenti politici senza che questo sia il frutto non di una scelta condivisa, ma di un'imposizione, così come sin ora è accaduto da parte di alcune forze di centro sinistra.
- Che siamo ancora disponibilissimi a un'apertura che, prima del candidato sindaco, trovi una unanimità di intenti e di programma, di iniziative e di attività politiche, di riforme e di impegno sociale, e che comunque e sempre il candidato sindaco della coalizione sia scelto attraverso lo strumento delle "Primarie".
L'Assemblea all'unanimità approva la linea politica così come innanzi definita, ed ogni tesserato si impegna a seguirla integralmente e fedelmente. Si passa quindi al secondo punto posto all'ordine del giorno.

I partecipanti sono invitati a presentare le candidature all'elezione di Coordinatore del Circolo.
Dopo la rinuncia dei compagni Dario Di Nunno e Antonio Caputo per motivi strettamente legati al posto di lavoro che loro occupano (in quanto dipendenti comunali non avrebbero sufficiente libertà e autonomia operativa), alcuni presenti propongono come coordinatore il compagno Cesareo Schiraldi.

Il voto viene espresso per alzata di mano e all'unanimità, ( con un solo astenuto il compagno Salvatore Schiraldi perchè figlio del candidato), viene eletto Coordinatore del Circolo S.E.L. Cesareo Schiraldi, che accetta la carica.
Dopo la nomina prende la parola il neo eletto Coordinatore che ringrazia l'Assemblea e dichiara la piena disponibilità e il massimo impegno nel rivestire la carica assegnatagli, evidenziando che il coordinatore deve essere espressione della linea politica voluta dal congresso e che lui si adopererà affinché questo avvenga, affermando sempre ed ovunque la disponibilità del nostro partito ad alleanze di centro sinistra che si riconoscano in un programma condiviso, e riconoscendo le "primarie" quale unico strumento democratico per eleggere il futuro candidato sindaco.

IL COORDINAMENTO CITTADINO
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.