Francesca Della Valle
Francesca Della Valle
Eventi e cultura

Al via la seconda edizione di Cultpurnia , programma presentato da Francesca Della Valle

Un programma d’intrattenimento culturale che cerca di testimoniare emozioni ed idee legate all'arte. Realizzare un esperimento culturale e musicale mosso dalla volontà di unire sentimento e qualità

Al via la seconda edizione di "Cultpurnia", il programma televisivo di attualità, ideato e condotto da Francesca Della Valle, in onda dal 20 novembre sul canale 936 di Sky e agor@magazine Andrà in onda sul canale 936 di Sky martedì 20 novembre alle 20.25 la seconda edizione di "Cultpurnia", la trasmissione di cultura, attualità, scienza, arte e altri argomenti, tutti trattati con lieve ironia, garbo e chiarezza divulgativa. La trasmissione, nata dall'idea di Francesca Della Valle, conduttrice, giornalista e autrice televisiva nata a Canosa di Puglia, sarà diffusa anche sul digitale terrestre: nel Lazio sul canale 187 (e su Teleuniverso – canale 16 - alle 21.15), in Lombardia sul canale 620, in Campania sui canali 17 e 74, in Piemonte sul 694 e in Calabria sul 173. Sarà possibile seguire il programma via web cliccando su www.agor@magazione.it e su youtube. Ospiti della prima puntata saranno Umberto Calabrese, direttore di Agorà Magazine, che interverrà in videochat da Caracas, Valentino Parlato, fondatore de "Il Manifesto" e Maurizio Casagrande, attore e regista. Francesca Della Valle Gli autori del programma, la stessa Francesca Della Valle insieme a Giampiero Venturi, hanno posto come imprescindibile linea guida della trasmissione la totale assenza di volgarità o di argomenti urlati. "Cultpurnia è un progetto editoriale articolato su più piattaforme di comunicazione: web, tv, musica e carta stampata – spiega Francesca Della Valle -. Il progetto editoriale vuole valorizzare aspetti culturali di forme e origini diverse, facendo intrattenimento in modo leggero e fruibile in soli 30 minuti. Si parlerà di letteratura, teatro, pittura, poesia, musica, storia. Il progetto musicale di Cultpurnia, invece, prevede la sinergia con Eugenio Bennato e James Senese, due musicisti che rappresentano grandi professionalità unite alla passione per l'arte e le tradizioni. L'obbiettivo è quello di realizzare un esperimento culturale e musicale mosso dalla volontà di unire sentimento e qualità. Dal Mediterraneo "ombelico del mondo" salpa un'idea creativa strutturata su tre elementi: sperimentazione, passione, tecnica".

Francesca Della Valle con Eugenio Bennato e Pietra Montecorvino

Cultpurnia è dunque un programma d'intrattenimento culturale che cerca di testimoniare emozioni ed idee legate al mondo dell'arte. Pone in contatto dimensioni diverse senza essere espressione di una fazione, di un mondo, di una realtà chiusa. "Le prime quattro puntate – ricorda Francesca Della Valle - sono state prodotte con un budget limitato, e sono state diffuse sul web per sperimentare la percorribilità del progetto, che è stato racchiuso anche in un cofanetto di dvd. Sono andate in onda nei mesi di aprile e maggio 2012 su Sky (3 canali a diffusione nazionale in prima serata), su numerose emittenti tv regionali, su Web tv e Youtube. Sui canali Sky 868 e 859 e su alcune tv locali italiane (tra le quali TeleA, Italia Mia, Tele Regione, Tele Marte, Tele Siracusa) si stimano in circa 100.000 gli spettatori che hanno visto la trasmissione. Le puntate sperimentali sono state viste anche da centinaia di migliaia di spettatori in America Latina (dove sono state diffuse tramite il network web di Agorà), in Australia e in Spagna. Un particolare exploit si è avuto nell'isola di Malta, dove Cultpurnia ha ottenuto il patrocinio delle Autorità di Governo con la registrazione di due puntate. Con la nuova edizione di Cultpurnia si vuole intrattenere un pubblico sempre più vasto, con l'intento di incuriosire, informare e divertire".



Francesca Della Valle

Ufficio stampa
Francesca Lombardi
Seconda edizione di CultpurniaSeconda edizione di Cultpurnia
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.