Riccardo Fortunato
Riccardo Fortunato
Vita di città

Addio a Riccardo Fortunato

Voce e testimone della comunità della Cattedrale S. Sabino

Mentre accompagniamo in preghiera, nella Cattedrale di San Sabino a Canosa di Puglia, il passaggio in cielo di Maria Mazzotta, Terziaria Francescana, madre di Don Carmine Catalano apprendiamo della morte di Riccardo Fortunato, padre di due Sacerdoti, Don Nicola e Don Vincenzo della Diocesi di Andria. e di Sabino, Giovanni, Anna e Giuseppe . Descritto dai conoscenti e dagli amici come un "Uomo buono" e docente stimato che ha insegnato a molti nostri figli. Insieme alla moglie Maria Antonietta ha avuto un ruolo prezioso nella formazione e vocazione cristiana di figli sacerdoti, come ci richiamano ancora oggi nella formazione cristiana e morale di tutti i figli. Riccardo Fortunato si è spento in silenzio nel compimento in corso dei 92 anni, conosciuto dai settantenni come il professore di matematica e vice preside della Scuola Media "Ugo Foscolo", instancabile lavoratore al servizio della famiglia e della comunità. E, la sua voce di testimonianza umana e cristiana rimane nell'eco delle sacre mura della Cattedrale di San Sabino al tempo di Don Antonio Piattone e del Vescovo Mons. Giuseppe Lanave che volle ordinarlo Lettore e poi Accolito. Ricordiamo la sua voce di servizio quotidiano nel Rosario recitato in Cattedrale e sull'ambone nelle celebrazioni eucaristiche. "Uomo buono" e sapiente, mite e semplice di carattere, educatore di vita e di cristianità, uomo di sacrifici del '900 dei nostri padri. Lo affidiamo alla Misericordia Divina e alla memoria dei viventi. Il rito funebre religioso si svolgerà alle ore 17,00 di domenica 4 luglio presso la Cattedrale San Sabino a Canosa di Puglia nel rispetto delle norme anti covid-19 vigenti.
Maestro Peppino Di Nunno, a nome della Redazione di Canosaweb, esprime le sentite condoglianze alla famiglia Fortunato
  • Funerale
  • Diocesi di Andria
Altri contenuti a tema
Giuseppe sarai sempre con Noi Giuseppe sarai sempre con Noi Celebrato il rito funebre del giovane pilota Catano, vittima di un incidente aereo
L’altare non è un palcoscenico L’altare non è un palcoscenico Da Mons. Luigi Mansi un richiamo forte al rispetto delle norme vigenti
Canosa: Via libera alla festa patronale Canosa: Via libera alla festa patronale Le dichiarazioni del sindaco Morra dopo l'incontro in Prefettura
Mio Signore e mio Dio! Mio Signore e mio Dio! Prima Celebrazione Eucaristica di don Nicky Coratella
Nel ricordo di Leonardo Giammarrusto detto ‘Lunàrde de  li  ficherìlle’ Nel ricordo di Leonardo Giammarrusto detto ‘Lunàrde de li ficherìlle’ L’ultimo dei venditori senza spine di fichi d’India
La Chiesa fa l'Eucarestia e l'Eucarestia fa la Chiesa La Chiesa fa l'Eucarestia e l'Eucarestia fa la Chiesa On line "Il CAMPANILE" n.3 Maggio-Giugno 2021
Le lezioni da imparare Le lezioni da imparare In uscita il nuovo numero del periodico “Insieme”
La mia tenda è il Creato: mostra sui nuovi stili di vita La mia tenda è il Creato: mostra sui nuovi stili di vita Ad Andria presso la sede della Caritas diocesana e la Bottega del Commercio Equo e Solidale “Filomondo”
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.